Arriva la GiocoLibreria RainbowKids

0

Natale, le scuole chiuse fino al 7 di gennaio e noi dobbiamo districarci tra le millemila cose da fare per accogliere amici e parenti a casa per le feste e i nostri figli… che hanno ovviamente bisogno di attenzione.

Giocare con loro, uscire, divertirsi. La spesa da fare, i regali da acquistare. Impossibile portare sempre e con noi i nostri figli, soprattutto se molto piccoli, si annoierebbero da morire e renderebbero tutto più lungo e complicato.

Non tutti hanno la fortuna di avere i nonni vicino, alcuni di noi devono confidare nelle tate, o in qualche luogo aperto durante le feste per fare in modo che i nostri figli si divertano qualche ora permettendoci di fare tutto.

C’è sempre però il problema di trovare il posto giusto, possibilmente vicino casa.
Il luogo che non sia solo ‘gioco’ ma anche qualche cosa di più, nel quale le persone che tengono i nostri figli, ci ispirino fiducia.

Personalmente credo che più della vicinanza sia importante il luogo, la sicurezza della struttura e soprattutto le persone. Ecco perché magari faccio qualche km in più, ma sto serena durante lo shopping 😛

12Ecco perché voglio presentarvi un nuovo nato nel panorama delle ‘ludoteche’ milanesi : la giocolibreria Rainbowkids. Che poi… ludoteca è decisamente restrittivo, il locale è molto di più, una gioco libreria appunto, dove leggere e acquistare libri, giocare, divertirsi.

33A realizzare il loro sogno ed aprire questo locale sono Tata Dany e Tata Rosy, coadiuvate da Diego, loro animatore da sempre. Vi avevamo già parlato di loro, ecco perché mi permetto di presentarvele senza essere ancora andata a vedere la struttura, cosa che farò sicuramente molto presto. Intanto ecco come Tata Dany descrive la sua nuova creatura….

“La GiocoLibreria Rainbowkids vuole essere un punto di ritrovo dove i bambini possano relazionarsi in un mondo di gioco e fantasia fatto a loro misura. Dove non necessariamente il genitore sarà tagliato fuori anzi, in questi vent’anni di lavoro a stretto contatto con i bambini, ci siamo rese conto che i loro bisogni sono notevolmente cambiati rispetto al passato. La richiesta dei bambini è quella di condividere spazi gioco anche con mamma e papà. Creare uno spazio ed un tempo protetto in cui convivono libertà e struttura, un ambiente dove facilitare ascolto e comunicazione, dove poter offrire stimoli creativi atti a sviluppare maggior coscienza dell’unicità del singolo bambino. Un ambiente sereno, con un percorso fatto di scoperte di conoscenza di noi stessi e di ciò che raccontiamo al di là delle parole”.

13

Tra i loro servizi: Sos Nonni (assistenza e gioco con i bimbi 0/3 in compagnia dei nonni), letture creative, 4 chiacchere a maglia (incontri tra nonne e mamme per scambiare idee sulla maglia) mentre i bimbi giocano. Laboratori bimbi e genitori proposti con la finalità di sostenere, valorizzare e arricchire quel dialogo speciale e creativo che ogni genitore instaura con il suo bimbo attraverso il contatto, l’osservazione, l’ascolto di sé e dell’altro. Un ufficio di Direzione che verrà messo a disposizione per l’incontro con l’esperto: professionisti quali pediatri, psicoterapeuti, avvocati, nutrizionisti, pedagogisti verranno chiamati per incontri ai quali verrà richiesto di parlare ai genitori con temi diversificati a seconda delle varie esigenze.

Che dire.. naturalmente se volete approfittarne sotto le feste la giocolibreria è sempre aperta e loro saranno felicissime di intrattenere i vostri bambini. Io sicuramente ci passo nei prossimi giorni, e ne riparleremo..

Via Pavia, 6/2 int. Corte Milano
Per informazioni e prenotazioni: 3459012805 – 0258107974
Email: rainbowkidsfunpark@gmail.com

Monica Volta

Milanesedipendente, uno spiderfiglio a un marito che adoro. Sono una persona leale, cortese, pazza ma senza strafare, permalosissima e un po’ pignola. Avere a che fare con me non è semplice, ma se scatta la scintilla...

Rispondi