Buoni sconto online per risparmiare sulla spesa

0
34

Avete mai visto quella trasmissione americana dove uomini e donne “malati di risparmio” comprano carrelli e carrelli di spesa approfittando di buoni sconto e campioni omaggio trovati ovunque?

Io sono una fan accanita di questa serie. E devo dire che fare la spesa usando buoni sconto, coupon, omaggi e offerte mi ha sempre tentato. E soprattutto soddisfatto la mia atavica “avarizia”!

Adesso che la rete impera nelle nostre vite tutto questo è a portata di clic.

Si, perché se nella trasmissione americana, e comunque fino a poco tempo fa anche qui da noi, i buoni omaggio e gli sconti si trovavano su giornali e riviste e si operava di forbici e raccoglitori prima di fare la spesa, adesso basta girare sul web alla ricerca di coupon per entrare al super e sperare in uno scontrino prossimo allo zero.

Che poi, diciamo la verità. Al di là di una questione esclusivamente economica, a volte gli acquisti che facciamo finiscono direttamente nel cestino dell’immondizia. E dunque averli gratis o scontati consente almeno di provare un prodotto prima di comprarlo e cestinarlo.

coupon

È da questa idea di distribuire buoni sconto e coupon che sono nati molti siti dai quali “attingere” per le proprie spese.

Su questi siti online periodicamente vengono segnalati campioni omaggio, buoni sconto e coupon che ti fanno risparmiare sugli acquisti, concorsi a premi e offerte speciali.

In genere funziona così. Grazie alla collaborazione delle aziende che intendono sponsorizzare il loro brand e i loro prodotti, i siti mettono a disposizione buoni sconto e coupon degli utenti registrati. In pratica  raggruppano e segnalano le varie offerte in corso in una sorta di browser del risparmio.

Il funzionamento è abbastanza semplice. Ci si iscrive ai siti, si ottengono delle credenziali e si verificano ogni giorno offerte e buoni sconto disponibili di questa o quella marca.

Da Galbani ad Amadori, da Amazon a Italo Treno da Mulino Bianco a Bottega Verde. Tutte grandi aziende che cominciano a preferire i canali web per farsi un po’ di pubblicità.

Ed ecco comparire on line coupon digitali o codici sconto da inserire direttamente nei siti internet durante la procedura d’ acquisto.

I buoni  sconto da presentare ai supermercati dovranno invece essere stampati, invece che ritagliati come si faceva una volta.

I campioni vengono generalmente inviati all’indirizzo dell’utente registrato dalle aziende aderenti alle iniziative.
Ovviamente tutti i coupon, i buoni e i campioni sono totalmente gratuiti. E in genere lo sono anche le spedizioni, a carico delle aziende.
Insomma per partecipare alla richiesta di buoni e omaggi non si dovrà far altro che entrare in pagina, cliccare e andare a fare la spesa.

Io mi sono già registrata sui vari siti dei marchi che mi interessano.

Adesso non resta che stampare e andare al supermercato. E non dimenticate di portare i sacchetti biodegradabili e le shopper ecofriendly

Classe 1971, dicono buona annata per il barolo, viaggiatrice per indole, blogger per caso, mamma per scelta di 2 ragazzi di 8 e 14 anni che come tutti i figli (maschi per giunta), mi fanno tribolare.

Rispondi