La festa della mamma a Firenze

0

Ieri il piccolo è arrivato a casa con un quadretto fatto di tappi. Cioè in realtà sono dei fiori, fatti con i tappi.
Ovviamente l’abbiamo subito appeso. Allora il grande mi ha detto che anche a scuola sua, in prima elementare, stavano preparando un regalino, che era assolutamente una sorpresa. E poi mi ha descritto per filo e per segno la collanina che le maestre gli stanno facendo fare, dal colore del filo a quello di ogni singola perlina.

Già, domenica prossima è la festa della mamma. E dopo una mattina con sveglia tardi e colazione a letto, se i papà se ne ricordano, la giornata a Firenze offre diverse alternative. Dedicate alle mamme e non solo.

L’Ospedale Pediatrico Meyer e l’AOU Careggi hanno organizzato per sabato 7 e domenica 8 maggio una due giorni di appuntamenti dedicati alla Festa della Mamma che iniziano con la lectio magistralis di Cristina Acidini sul tema “La maternità nell’arte sacra: gioie e dolori” in programma sabato alle 10,30 a Careggi.

mamma-careggi

Per domenica alla programmazione culturale, che comprende il concerto della giovane violoncellista Erica Picotti, si affiancano attività da vivere con i più piccoli, come l’animazione con i personaggi animale al Parco giochi “Il Giardino di Cice” del Meyer e la festa per bimbi, mamme e famiglie e il concerto per bambini “Disney Tales” a Careggi.
Qui trovate tutto il programma 

La Festa della Mamma 2016 però si può vivere anche di corsa – come se non corressimo già abbastanza gli altri giorni! – partecipando insieme ai piccoli della famiglia alla MiniGuarda Firenze, la versione baby della maratona che attraversa il centro di Firenze.
Regalarsi tre km di passeggiata insieme fra i più bei monumenti della città, da Palazzo Vecchio a Palazzo Pitti, passando per il Ponte Vecchio, può valere perfino la sveglia presto.

Oppure si può andare al mercato!
Per la prima volta infatti il prossimo finesettimana apre le porte lo storico mercato ortofrutticolo della città con attività per grandi e piccini. Per gli adulti e i buongustai l’appuntamento più goloso è con lo street food per spiluzzicare e con la Grigliata dei Record per fare le cose serie.
Per i piccoli il sabato e la domenica sono previsti animazione, giostre e laboratori.

Serena Wiedenstritt

Mamma di due maschi molto vivaci, scrivere è da sempre la mia passione. Scrivere di e per i bambini è il mio sogno che si avvera. Vivo a Firenze, capitale dell'arte e della cultura, e cerco di trovare il modo di fare apprezzare la città anche ai più piccoli.

Rispondi