Il viaggio

0

Dopo un’estenuante tira e molla riguardo al fatto se mandarlo in gita scolastica o meno, il mio primogenito ha avuto la meglio…

EF-vacanze-studio1

Ha conservato i soldi ed è riuscito a mettere insieme la somma necessaria per pagarsi il viaggio.

Cinque giorni all’insegna del puro svago e divertimento, in una citta’ europea che visita piuttosto spesso e dove quindi si sente estremamente a suo agio ….5 notti dove in media ha dormito 2/3 ore al massimo per ognuna.

Questo lo so per certo perchè controllavo il suo ultimo accesso a What’s app!! Quasi una settimana senza aver minimamente pensato ai libri di scuola.. ma soprattutto 5 giorni lontano da casa!!!

In una parola .. L’ EDEN !

Inutile dire che l’unico messaggio che mi ha scritto di sua spontanea volonta’ è stato solo per dirmi che non era riuscito a prelevare al bancomat!

Per il resto del soggiorno ha risposto con un laconico «tutto ok» ai miei 3/4 messaggini quotidiani ognuno dei quali conteneva almeno 2/3 tra«pillole di raccomandazione» (quelle non guastano mai) e domandine varie…..

Ma direi che non posso proprio lamentarmi perché tra i suoi compagni c’è perfino chi ha perso il telefono!!

Noi da quel punto di vista abbiamo gia’ dato abbondantemente, visto che ha perso 3 telefoni in meno di un anno!!!!!

Comunque alla fine i 5 giorni sono passati, la gita è finita, sicuramente è stato troppo breve per lui, ma non vi nascondo che è stata troppo breve anche per me!

Oggi sono andata a prenderlo all’aeroporto..forse avrei dovuto scrivere «a raccoglierlo», infatti e’stato buffissimo vedere le facce di tutti i ragazzi, e il mio non era certo da meno,uscire dalla porta con lo sguardo imbambolato, occhiaie fino al mento, pallidi e stravolti dopo l’ennesima notte passata in bianco e dopo aver macinato kilometri tutti i giorni!

Ora, dopo aver risposto brevemente a qualche mia domanda .. poche lo giuro! 😉 ed essersi avventato selvaggiamente su un piatto di pastasciutta, la creatura si è buttata a letto, e se siamo fortunati lo rivedremo tra 24 ore!

Nel frattempo con molta serenita’, ma non senza un briciolo di apprensione, mi apprestero’ ad aprire la sua valigia ….cio’ che trovero’ o non troverò (!) ve lo racconterò la prossima volta!

Pensatemi nel frattempo!!!

Buona giornata a tutte

Mamyx3

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

Rispondi