Parchi inclusivi: nasce il parco della Resistenza a Riccione

0

La convenzione ONU sui diritti dell’infanzia sancisce il diritto al gioco per tutti i bambini.
La maggior parte dei parchi giochi e delle strutture dedicate ai bambini sembra da sempre non tenerne conto.
Ma qualcosa sta cambiando.

In diversi paesi d’Italia sono nati o stanno per essere costruiti parchi giochi inclusivi in cui possono giocare tutti i bambini ad esclusione di nessuno. La presenza di rampe e di pannelli sensoriali li rende accessibili anche a bambini ipovedenti o con disabilità motorie più o meno gravi.

parchi_inclusivi

Il Parco della Resistenza a Riccione è uno di questi.

L’assenza di barriere architettoniche e la presenza di attrezzature girevoli consentono a tutti i bambini di divertirsi in piena libertà e soprattutto in totale sicurezza.

I bambini ipovedenti possono orientarsi attraverso percorsi tattili e seguendo le indicazioni in alfabeto braille presenti nell’area giochi.

L’area giochi inclusiva di Riccione è una delle più nuove e delle più all’avanguardia presenti nel nostro paese.
Ha aperto quest’anno in via Monterosa in uno spazio immerso nel verde.

Hotel a Riccione con bambini gratis

Sono in molte le famiglie che si spostano dalla propria città per andare a visitare il Parco della Resistenza e le strutture ricettive di Riccione, di certo, non si fanno trovare impreparate.

Ed è proprio sui bambini che gli hotel mostrano un particolare occhio di riguardo.

All’interno delle strutture sono a disposizione dei genitori comfort e attrezzature per i più piccoli come seggioloni, fasciatoi, scalda pappa. Mentre all’esterno è frequente la presenza di piccole piscine riscaldate per far divertire i più piccoli.

Gli hotel di Riccione mostrano un’attenzione speciale anche sul il prezzo. Sono molto diffusi, infatti, pacchetti di offerte in cui i bambini non pagano.

Una lista completa degli hotel a Riccione con bambini gratis viene proposta sul sito dedicato alle strutture ricettive della città Hotelriccione.travel.

I parchi giochi inclusivi in Italia

Ma torniamo del nostro tema, i parchi giochi inclusivi.

Il Parco della Resistenza non è l’unica area divertimento in Italia aperta a tutti i bambini. Il sito http://www.parchipertutti.com mostra una lista piuttosto aggiornata dei parchi inclusivi presenti nel nostro paese.
Le autrici ci tengono a precisare che non si tratta di una lista completa poiché non è possibile rilevare un elenco completo di giochi inclusivi. Molti di questi, infatti, non sono stati registrati come tali.

Ad ogni modo i parchi inclusivi selezionati all’interno del sito sono molti e sono posizionati a macchia di Leopardo in tutta Italia.

A Villa Sant’Angelo in Abruzzo, ad esempio, c’è il parco giochi costruito secondo i principi del “Design for All”.

In diverse città della Calabria (Acri, Corigliano Calabro, Reggio Calabria, Soverato) sono state installate delle speciali altalene con carrozzine per consentire anche ai bambini con disabilità motorie gravi di giocare e divertirsi.

A Rimini è presente il parco giochi “Tutti a bordo”. Già dal nome si intuisce la totale accessibilità al parco e la presenza al suo interno di giochi inclusivi. Quest’area giochi è stata costruita pensando, in particolare ai bambini ipovedenti e ciechi.

Questi sono solamente alcuni esempi di parchi giochi accessibili e inclusivi.
Se vi interessa approfondire consultate la lista qui.

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

Rispondi