Da Pitti Bimbo al Salone del Mobile 2017 con Unduetrestella

0

Pitti Bimbo 84 ha dedicato uno spazio espositivo all’arte e design per bambini scegliendo Paola Noé, esperta di arte contemporanea, per mettere in mostra una piccola selezione di brand e prodotti legati al design e al mondo del bambino che sono una interessante anticipazione di quella che sarà la più ampia selezione del Fuorisalone di Milano (4-9 aprile 2017).

La collaborazione tra Pitti Immagine Bimbo e Unduetrestella, di cui Paola è l’ideatrice, è ormai consolidata e proprio lei mi spiega che, Unduetrestella con il suo format espositivo vuole concentrare l’attenzione sul più importante evento italiano dedicato al design, la Design Week e il prestigioso Salone del Mobile, con una settimana speciale di progetti creativi rivolti al mondo dell’infanzia.

Sono curiosissima e ascoltare Paola è già di per se un evento, un privilegio.
Paola è una di quelle persone competenti e carismatiche con cui parleresti di arte, design e creatività all’infinito.
E proprio queste tre parole, mi spiega, sono le parole chiave della unduetrestella DESIGN WEEK!!!

Tra le selezioni di brand che unduetrestella ha presentato quest’anno a Firenze ci sono aziende, designer, artisti italiani e internazionali. Eccone alcuni.

il progetto CUCULA Refugees Company for Crafts and Design da Berlino.
“Cucula” è uno straordinario progetto e una parola del linguaggio Hausa dell’Africa Occidentale che riassume un concetto prezioso ovvero “fare qualcosa insieme” e contemporaneamente “prendersi cura l’uno dell’altro”.

Cucula_07-copyright-Verena-Brüning
CUCULA è anche un progetto pilota che aiuta i rifugiati a costruire il loro futuro professionale attraverso il design.
I pezzi unici di design vengono realizzati nel laboratorio berlinese dai profughi che, grazie alla collaborazione di designer e pedagogisti, imparano un mestiere nuovo.
I tedeschi di Angela Merkel sono i numeri uno anche ma soprattutto nel sociale.

Cucula_33-copyright-Sally-Lazic

Ever Life Design, è una bellissima sfida di design lanciata dalla storica azienda mantovana Thermomat che vuole trasformare il bagno in un luogo sicuro per piccoli, adulti e persone anziane, ognuno con le proprie necessità.

Rung_Sgabello_03
Un design quindi da vivere per qualsiasi stagione della vita.

La collezione di personaggi e animaletti graziosissimi al gran completo, del brand polacco Pani Pieska,  che sono sbarcati in Italia per la prima volta: tutti fatti a mano in un piccolo laboratorio sulle montagne di Bieszczady Pani Pieska. Carinissimi!!!

I brianzoli di Babau Lab, che si rivolgono ai bambini con giocattoli educativi e interattivi.
Il loro è un vero e proprio laboratorio etico, attento al rispetto delle normative e dei diritti dei lavoratori, e all’utilizzo di materiali naturali e riciclabili: legno con marchio FSC proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici, colori all’acqua e atossici, carta riciclata e inchiostri ecologici, tutto rigorosamente certificato CE e “Made in Italy”. Bravi!!

25x8-2
Se avete voglia di conoscere più da vicino i giochi di Babaulab guardate qui  per me ne vale proprio la pena.

Grande novità è anche la versione “mini” del notissimo brand italiano Pijama che in questa occasione presenta la nuova linea di cartelle e zainetti per i più piccoli con i tessuti della collezione estiva 2017.

IMG_6271

Per la prima volta Puella Petite www.puella.it presenta una selezione della sua collezione di moda per bambine.
Lo stile è di chiara ispirazione vintage e la linea per bambine riprende le caratteristiche proprie del marchio Puella, puntando su capi spalla dalle linee pure, dalla raffinatezza sartoriale e da una collezione tricot estremamente raffinata e riconoscibile.emily2 La produzione avviene interamente in Italia ponendo particolare attenzione alla scelta dei materiali e alla tradizione artigianale del nostro paese.

Ma non è tutto. Sono tantissime le aziende che ci presenterà per l’occasione, non ci resta che darci appuntamento al Fuorisalone del Mobile!

® Riproduzione Riservata

Sono nata a Milano nel 1970, soprannome la Sandy per quel mio sguardo da sempre rivolto agli USA e l’atteggiamento un po’ classico e retrò. La passione per la moda nasce fin da bambina, e ora mi dedico a quello, il mio nuovo modo: la moda per bambini

Rispondi