Scoprire i misteri dell’universo con il telescopio De Agostini

0

Quante volte da bambina mi sono ritrovata a guardare fuori dalla finestra e cercare le stelle anche nelle notti più buie. Una vera e propria passione la mia, guardavo il cielo, alla ricerca delle terre lontane, dei mondi sconosciuti.
D’ estate, insieme a mio nonno, eravamo soliti andare sulla terrazza della casa di campagna, ci sedevamo e ammiravamo il cielo. Passavamo ore e ore quasi imbambolati, a volte anche senza proferire verbo.

Ci divertivamo a guardare le nuvole, raccontavamo a turno storie con protagonisti i personaggi derivanti dalla nostra immaginazione, ho dei ricordi bellissimi… Nonna ogni tanto veniva a portarci un gelato, anche se mio nonno preferiva di gran lunga un bel bicchiere di birra fresca, ma lei insisteva, e allungava il classico cornetto alla panna, e mio nonno cedeva, sorridendo.

03

Ora i tempi sono cambiati, la tecnologia ci permette di vedere cose meravigliose e di imparare a conoscere lo spazio che ci circonda con facilità. Tale madre, tale figlio si dice… e devo proprio ammettere che in questo caso è proprio vero. Anche Filippo adora camminare con il naso all’insù.

Il prossimo acquisto è Star Observer di De Agostini, il nuovo telescopio a controllo digitale che si puo’ costruire insieme e che ci consentirà di conoscere il nostro amato spazio. Dopo aver scaricato l’app sul nostro iphone, ma non preoccupatevi è disponibile anche per Android, potremo controllare il telescopio agevolmente e raggiungere gli angoli più segreti del cielo… ah se mio nonno fosse qui con noi.

02

Finalmente potremmo avere una collezione di libri dedicati all’universo, da posizionare sul nostro scaffale.

Una collezione costituita da 70 fascicoli monografici illustrati che ci consentono di capire cosa stiamo guardando, di conoscere un oggetto o uno specifico fenomeno celeste.  Un magazine digitale lo Space Mag che ci consentirà di poter sapere in tempo reale tutte le informazioni di cui necessitiamo, le curiosità, i video…

Mio figlio si è già messo d’accordo con l’edicola di fronte a scuola, in modo che ogni volta che arriva un nuovo volume possa avvisarlo. Io da brava mamma credo che provvederò a fare l’abbonamento, comodo e senza pensieri. Anche perché se ne perdiamo uno… chi lo sente???

Tra le altre cose abbonandosi c’è un’offerta vantaggiosa che prevede lo sconto del 66% sul primo invio oltre a due regali (la batteria portatile per ricaricare lo smartphone e la sacca porta-telescopio).

E così intanto che aspettiamo la bella stagione iniziamo a costruire il nostro telescopio e a scoprire nuovi mondi sul magazine.. mondi che poi naturalmente andremo a cercare… con il naso all’insù!
Buzzoole

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

Leave A Reply