4 tipologie più comuni di sopracciglia

0

Le sopracciglia sono una parte del nostro viso che devono assolutamente essere curate nel minimo dettaglio.
Di forma e colore adeguato alla tipologia del volto, queste determinano gran parte della nostra bellezza.

Ogni volta che tratto questo argomento, non riesco a fare a meno di pensare a quelle folte ed imponenti di Peo pericoli o addirittura quelle di Elio e le storie stese, che rimangono ben impresse nei miei ricordi e mi fanno davvero sorridere. Certa che la scelta di quel tipo di immagine non sia stata casuale!

L’idea è certamente quella di avere delle sopracciglia che ci rendano più belle e non più simpatiche o no?sopracciglia

Tralasciando quest’ aspetto voglio dunque fare una carrellata delle più comuni forme di sopracciglia che possiamo notare in giro, così da poter scegliere quella più indicata al nostro viso. Premetto, che non amo assolutamente quelle che risultano essere molto fini, sono del parere che si debbano vedere, devono impreziosire l’occhio senza apparire artificiali.

Quindi alla dimensione medium (non so se esiste), ma ho voluto definirla così per farvi capire che devono avere la giusta e proporzionata grandezza. Anche il colore o la scelta di questo (in caso si voglia colorare la sopracciglia) gioca un ruolo importante (di questo parleremo in un altro momento).
E anche quando si presentano sopracciglia chiare o addirittura rade e quasi inesistenti, vanno ricostruite con criterio e soprattutto non devono Mai risultare finte.

Sono una di quelle donne che ama la naturalezza.
Trovo bellissimo vedere una donna curata, capace di non esasperare la propria bellezza.

sopracciglia

Mi rimetto in careggiata tornando appunto alle forme, come dicevo prima, ce ne sono di diverse tipologie: arrotondate, ad arco, ad ali di gabbiano (le mie preferite), esotiche, squadrate, come fare dunque per scegliere la più indicata a noi? Principalmente devi identificare bene la forma del tuo viso.

Vediamo insieme le quattro varietà più comuni:

Viso tondo, come riconoscerlo?
È quel bel viso appunto rotondo (immagina una cerchio) che non presenta, ne spigoli, ne un particolare allungamento, per questo tipo è consigliata una sopracciglia morbida e arcuata o addirittura un arco piuttosto notevole, che lo farà apparire meno tondeggiante. Vietata assolutamente la forma arrotandata.

Viso Squadrato o quadrato, questa tipologia presenta alcune parti spigolose, i lineamenti risultano essere molto marcati (soprattutto a livello della mascella), in questo caso come vuole la legge di compensazione, si adatteranno benissimo quelle di forma arrotondata, utile per addolcire e rendere il volto più naturale.

Viso Lungo, che dire è visibilmente riconoscibile perché tende ad essere affusolato. Ideale per questo una forma sopraccigliare diritta.

Viso Ovale, questo tipo di volto è decisamente il più fortunato, può permettersi qualsiasi forma, la mia preferenza vira verso le ali di gabbiano che ne esalterebbero le caratteristiche.

Puoi curiosare tra le immagini di qualche rivista per riconoscere la forma del viso più simile alla tua, qui ho voluto citarne solo quattro, le più comuni.

sopracciglia

Ricordati che le sopracciglia fanno parte del viso ed essendo vicine agli occhi enfatizzano lo sguardo. Naturalmente come dicevo prima, dovranno obbligatoriamente essere curate e precise nella loro definizione. Nel prossimo articolo vedremo le tecniche ideali da scegliere per avere sempre sopracciglia perfette.

 

Mamma di due meravigliose creature, donna con una sfrenata voglia di far sentire la sua voce attraverso le parole. Scrivo, leggo, studio continuamente, raccolgo idee e vivo di emozioni, tutto ciò che mi circonda stimola la mia creatività.

Rispondi