Una vacanza indimenticabile con i bambini

0

Essere mamme non significa necessariamente rinunciare ai piaceri della vita, soprattutto se parliamo di viaggi.
Da questo punto di vista, infatti, sappiate che è perfettamente possibile coniugare gli impegni della maternità con le vacanze: basta semplicemente scegliere qualcosa che possa piacere a tutti e due, che possa permettere al bimbo di distrarsi e alla mamma di staccare un po’ la spina, e che alla fine risulti un’esperienza memorabile per entrambi. Pensate che sia difficile?
In realtà si tratta di una missione assolutamente possibile, soprattutto se seguirete questi utilissimi consigli per vivere una vacanza indimenticabile con i vostri bambini!

Viaggiare con i bimbi? Ecco l’opzione delle vacanze di lusso

Perché, almeno per una volta nella vita, non pensare al nostro benessere di mamme, oltre che a quello dei nostri bambini? Entrambi meritiamo di essere coccolati, con la piccola differenza che a noi, un’occasione del genere, capita pochissime volte! Per questo motivo, provate a  programmare una vacanza di lusso insieme ai vostri figli, per trascorrere un momento davvero indimenticabile per entrambi.
Gli alberghi di lusso sono un’occasione unica per divertirvi insieme al vostro bambino, soprattutto se pensate agli hotel in dimore storiche come gli MGallery by Sofitel: si tratta di una collezione di alberghi di lusso che hanno ospitato personaggi storici, poeti, artisti e perfino autori famosi. Un’ottima opportunità per rendere la vostra vacanza speciale con un tocco di magiafamily-932245_1280

Vacanze col bambino: come divertirvi insieme?

Adesso che state cominciando a pensare ad una vacanza insieme al vostro bambino, è anche il caso di iniziare a programmare quali attività poter fare con lui, per divertirvi entrambi senza rinunciare alla cura dei bisogni del pargolo! Da questo punto di vista, scegliere la giusta destinazione è un passaggio fondamentale: ad esempio, andando in una località marittima potrete rilassarvi in spiaggia e affidare il vostro bimbo alle attività di mini-club organizzate dalla struttura o dal lido. Se invece preferite l’aria di montagna, ecco che le escursioni boschive ed i parchi naturali diventano un’opzione preziosissima per tenervi in attività insieme al bimbo, e per farlo divertire senza annoiarlo!
Ma le opzioni non mancano neanche in città: che ne direste, infatti, di un pomeriggio passato all’acquario di Genova, oppure in un parco divertimenti tagliato su misura per il vostro bambino?

Viaggiare con un neonato: come curare le sue esigenze?

Le vacanze con i neonati sono emozionanti, ma anche più complicate, per via di un’età che non concede distrazioni.
In questo caso, il consiglio è di munirsi delle cremine protettive per i bimbi, sia per quanto riguarda i raggi solari, sia per le fastidiose punture degli insetti e le irritazioni da pannolino.

Infine, il capitolo abbigliamento: state sempre attente a non vestire troppo pesante il bimbo, quando fa caldo, e a prevedere un abbigliamento adeguato nel caso delle gite in montagna, come ad esempio una tutina lunga ed una copertina!

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

Rispondi