A tu per tu con l’ostetrica: i falsi miti sul latte materno

0
180

Quante ne abbiamo sentite sull’allattamento?

Cosa c’è di vero e cosa no? Hanno ragione le nostre nonne , zie, amiche neomamme?

Da oggi inauguriamo la nostra rubrica settimanale “A tu per tu con l’ostetrica”.

Porremo le nostre, anzi, le vostre domande (scriveteci pure e ne parleremo insieme qui) all’ostetrica ed Educatrice Perinatale di Roma Mary Limiti.

Laureata presso l’università di Roma “La Sapienza” e successivamente formata presso il MIPA Centro Studi di Brescia, Mary lavora a Roma come libera professionista sostenendo e accompagnando le coppie e le donne lungo il loro viaggio verso la genitorialità.

Mary, quando ci dicono:

  • “Il tuo bambino chiede il seno troppo spesso” oppure “sta al seno per troppo tempo” è vero?

M.: “Per i bimbi, il seno della mamma non risponde solamente al bisogno di nutrimento. È anche fonte di coccole, rassicurazione, sollievo, relazione.

allattamento materno

I neonati nutriti al seno si alimentano circa 8-12 volte nelle 24 ore, con frequenza e durata delle poppate che è molto variabile di bimbo in bimbo e di giorno in giorno.

Per la mamma questo può essere stancante, perciò è importante che si dedichi momenti di riposo dalle attività domestiche e/o lavorative e che riceva il sostegno di cui ha bisogno da parte di amici, parenti, professionisti.

Ed è vero quando ti dicono:

  • “Per capire se il bambino sta assumendo la giusta quantità di latte, è utile pesarlo prima e dopo la poppata.”

M.: “Questo è un falso mito ancora molto diffuso, che ha come unico risultato quello di generare una preoccupazione ingiustificata.

falsi miti allattamento

Il latte materno infatti, è un fluido corporeo che viene costantemente prodotto nel corpo della madre e che si compone di nutrienti in percentuali variabili a seconda dell’età del bambino, del momento della giornata, della stagione, della salute di mamma e/o bambino.

Definire dunque un potere nutritivo costante per ogni ml di latte prodotto dal seno materno è un tentativo che non corrisponde alla realtà.

Per verificare se un neonato assume adeguate quantità di nutrienti e che sta crescendo bene e in salute, è sufficiente contare quanti pannolini vengono sporcati di pipì in 24 ore.

allattamento materno 2

Nei primi 2 giorni di vita, solitamente vengono sporcati 1-2 pannolini, mentre dalla montata lattea in poi (terzo-quarto giorno) si assestano su 5-6 pannolini al giorno. Questo metodo è molto utile e affidabile, ma può essere utilizzato solo con i bimbi allattati esclusivamente con latte del seno materno.”

Continuate a seguirci e soprattutto mandateci le vostre domande al seguente indirizzo mail: redazione.roma@lenuovemamme.it, cercheremo di sfatare qualche mito insieme!

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here