Maschio o femmina? Affidiamoci alla luna

4
606

Drinn drinn…

– Pronto?
– Ciao tesoro, come stai?
– Ciao mamma, bene, ma sono le 6 del mattino! Cosa è successo?
– Senti….amore di mamma, capisco che tu non voglia sapere il sesso del bebè….ma vedi…io avevo pensato di ordinare una copertina deliziosa e un completino 88 pezzi per la nascita, e…manca poco …insomma….è vero che ci sono tinte neutre, ma…dovesse essere un maschietto, avere i capelli neri, la carnagione troppo chiara…….insomma il giallo paglierino non gli donerebbe affatto!

neonati

Ecco. Ci risiamo!

Non resiste! E a dare segni di impazienza è anche mio marito! Non che debba scegliere il corredino o ridipingere le pareti della stanzetta, lui, ma la curiosità è diventata veramente troppa!

Alla 22° settimana di gravidanza, così, se hai deciso di voler aspettare per conoscere il sesso di chi ti abita la pancia, ti capita di incontrare chi ti fa giochi magici sul palmo della mano, chi ti rifila detti antichi sulla forma del pancione e chi ti interroga per sapere la posizione del letto (per fortuna solo del letto!) per dare il responso: “ah…il letto è rivolto a sud?… allora è femmna!” (mi chiedo se si siano posti il problema, che magari…dico così per dire….la “femmna” in questione sia stata  concepita su un divano rivolto a nord!!!) ….in ogni caso puoi conoscere ogni tipo di metodo infallibile e altamente scientifico per sapere il sesso del futuro nascituro, (senza il minimo sforzo di doverlo chiedere al medico!).

Sapete quanti detti e credenze esistano in merito?…bhè…io ne ho scoperti solo alcuni, tutti molto divertenti, e ovviamente dall’alto contenuto scientifico!

È risaputo che la pancia della mamma assuma forme diverse secondo il sesso del nascituro: quindi se hai la pancia a punta e il sedere magro avrai una femmina, mentre con la pancia tonda e i fianchi larghi ti spetta un maschio. Ma ovviamente è vero anche il contrario: questo dipende dalla zona geografica nella quale ti fanno la premonizione! Infatti al nord, pare che la pancia a punta non porta il cappello (dunque è femmina!)! Ma al sud: la pancia a punta non va in guerra (sicchè è maschio!)

Poi ci sono le convinzioni sui malanni (e qui entriamo in campo scientifico!): una mamma con dolori alla gamba sinistra (cioè, con un’infiammazione del nervo sciatico) darà alla luce una bambina, perché ovviamente “quando duole l’anca, la femmina non manca”.

Ma se hai problemi nell’accavallare le gambe, vuol dire che sei incinta di un maschio.

Poiché le femmine rubano la bellezza della mamma, se ti compaiono macchie in viso sarà una donnina. Se perdi i capelli un maschietto!

E poi via così: hai voglia di dolce? Femmina!
Di salato: maschio!
Hai molta nausea? Femmina! Poca o niente?: maschio!
Molta voglia di sesso: femmina? (allora non portano solo malanni?!?!)
Poca voglia o quasi niente?Maschio!

Oltre alle premonizioni di carattere medico-scientifico, però, ci si può affidare anche alla luna, ai cinesi, e ai giochi alfanumerici (roba da crittografici della nasa!)
Se concepisci in fase o in prossimità di luna crescente sarà maschio, al contrario, in prossimità di luna calante sarà femmina. Se al parto del primo figlio v’era luna calante, il secondo sarà femmina, se la luna era piena allora sarà maschio!

Gli incroci del mese del concepimento, con l’età della madre sul calendario cinese dicano dare risultati infallibili, e il conteggio delle “R” presenti nel nome e cognome della madre e nome e cognome del padre e nei mesi a partire dal successivo al concepimento non sbagliano mai!

Poi ci sono le premonizioni dagli oggetti e dalle mani, i miei preferiti:
Il pendolo: si fa passare una catenella tra la fessura del pollice e l’indice (mano sinistra), la si alza verso il palmo della mano facendo toccare il centro, si abbassa di nuovo tra pollice ed indice, per 3volte, e poi con mano ben ferma, si lascia pendolare la catena sul palmo della mano. Se si muove avanti e indietro sarà maschio. Se invece ruota sarà femmina.
Facciamo un gioco ora: vi chiedo di mostrarmi la mano!

Fatelo: Se mostri il dorso della mano sarà maschio mentre se mostri il palmo sarà femmina!
Poi esiste il gioco della forchetta e  del cucchiaio,  chi dice che  se quando si concepisce lui ha i calzini arriverà un maschio, se no arriverà una femmina (i calzini??? Sicuro che sia stato concepito proprio quella volta???no perché i calzini scoraggiano chiunque, maschi e femmine, secondo me!).

In ogni caso, io mi sono divertita tanto: ad ascoltare detti antichi, a fare giochi, a subirli e a fare attenzione a  “percepire” i segnali premonitori!

Poi, per buona pace di marito e famiglia tutta, sono andata dal medico e mi è bastato dire: “allora dottore?” e lui: semplicemente: “è maschio!aveva dubbi?”   certo che no!

Soprattutto dopo che una persona mi aveva detto:  “Sarà facile verificare la veridicità della previsione dopo la nascita, ma intanto nel dubbio è meglio non fare un corredino tutto rosa anche se il pendolo dice che è femmina….e il pendolo non sbaglia!! Prendila come un gioco.” Ma va? Non ci avevo pensato!

Leida Leg

4 COMMENTI

  1. buona notte o buona sera? ok vorrei sfasare e confermare alcune credenze popolari, per quanto riguarda la luna ha tutte e quatttro le gravidanze era nuova coincidenze? bho! fatto stà che sono nate 4 femmine ,solo alla seconda gravidanza l’eco diceva maschio e il pendolo femmina e femmina fu,a nessuna di loro ho mangiato dolci di nessun genere,la forma della pancia… l’ho avuta sia ovale,tonda,a cocomero e a punta, le mani sempre sul dorso,morale della favola? due vive e due morte:-(
    grazie per avermi fatto sorridere ma ha ragione chi dice quando nasce vedi che è,da noi si dice: pantaloni o gonnelle sani liberi e belle 😀

    • bè io i primi 2 mesi ho avuto nausea…ma la gamba sinistra fa male al tal punto ke avvolte faccio fatica a camminare dal dolore… e la ,mia prima gravidanza e quindi se fa male la gamba sinistra e segno ke e femminuccia..con la catinella lo fatto il gioco mi risulta femminuccia e pure con il calendario cinese mi risulta femminuccia..

Rispondi