Alfie lavora a maglia per salvare i pinguini

0
799

Ultima modifica 29 Settembre 2016

alfie4L’altruismo non è di certo una caratteristica di molti, come non lo è lavorare la maglia. Ma aldilà del mare, oltreoceano, c’è una persona che nella pace dei suoi anni, sta facendo discutere parecchio per il suo buon cuore.

Si chiama, Alfred Date, soprannominato Alfie ed è il nonno più vecchio d’Australia che lavora la maglia per salvare i pinguini.

Una storia affascinante se si pensa all’altruismo di quest’uomo e alla sua capacità. Sono poche infatti le persone che sanno lavorare la maglia con stile, cura e passione, come fa Alfie.

alfie3

Alfie, oggi 109enne, ha risposto all’appello della Phillip Island Penguin Foundation che ha chiesto alle persone capaci, di confezionare maglioncini per i pinguini, da mettere ai simpatici animaletti, quando si palesa la possibilità di un disastro ambientale (la fuoriuscita di petrolio in mare).

E’ grazie a questi enormi maglioncini che i pinguini (una volta entrati a contatto con il petrolio) non leccano il loro corpo, evitando così di intossicarsi. Al contempo riescono a restare al calduccio per molto tempo, in attesa di un aiuto più concreto dalla suddetta associazione.

Alfie confeziona maglioncini per i pinguini da molti anni. Ma a giovare della sua passione per la maglia (che per 80 anni è stato anche il suo lavoro) sono amici e nipoti ai quali confeziona guanti, sciarpe e cappellini.

Grande Alfie!!!

Paola Lovera

Rispondi