Ancora guai per Ikea!

0
370

Ultima modifica 26 Aprile 2013


Tempo fa avevamo dato la notizia che Ikea aveva ritirato in Italia le sue famose polpette, perchè era stata riscontrata la presenza di carne equina. Poi il caso si era risolto ed erano state rimesse nel menu.
A marzo le autorità cinesi hanno annunciato di aver distrutto quasi due tonnellate di torta al cioccolato, sempre di Ikea, perchè avevano riscontrato un eccessivo livello di batteri coliformi che indicano la scarsa qualità dei prodotti.
Ad aprile aveva ritirato dalla vendita le lasagne alla carne di alce dopo che analisi di laboratorio avevano evidenziato tracce di carne di maiale.

Ora apprendiamo sul quotidiano Le Parisien che in Francia, cinque persone appartenenti ad una stessa famiglia di Maisons-Alfort (Val-de-Marne), dopo aver mangiato nel ristorante Ikea di Lisses, vicino Parigi, si sono sentite male e hanno riportato sintomi di avvelenamento, ma sono state dimesse in giornata perchè le loro condizioni non si sono rivelate gravi.

Ikea, in seguito all’episodio ha deciso di ritirare “in via precauzionale” tutte le polpette di questo tipo dai suoi ristoranti in Francia e intanto si stanno effettuando diverse rilevazioni da parte della prefettura dell’Essonne.
Insomma, i guai per il colosso svedese sembrano non finire più…

Rachele Masi

Rispondi