Asciugare i panni in casa, velocemente!

0
165

Sta per arrivare l’inverno, il freddo.
Mettere i panni fuori dalla finestra ad asciugare, o sul terrazzo, sta diventando impossibile.
Ci vorrebbe troppo tempo, e tutte noi sappiamo la montagna di panni da asciugare che abbiamo ogni giorno. E l’asciugatrice, non è presente in tutte le abitazioni!

Se poi la giornata è umida, fredda o piovosa è ancora più complicato.
Come fare? Eccovi qualche suggerimento veloce per asciugare i panni, in casa. Velocemente.

Prima di tutto scegliete la stanza

Dopo aver letto l’etichetta in merito alle modalità di lavaggio del capo, e averlo quindi lavato accuratamente, dobbiamo capire qual è la stanza più adatta per farlo asciugare.
Meglio evitare le camera da letto, altrimenti si rischierebbe di aumentare l’umidità della stanza di almeno 30-40% , decisamente non consigliabile.

Optate per il bagno, dovrebbe essere la stanza più calda della casa. Mettete lo stendino vicino alla finestra e ricordatevi di aprirla ogni tanto.
La stanza infatti non deve essere tenuta sempre chiusa, per evitare il cattivo odore di umido.

Avete ancora in casa il ventilatore usato questa estate?
Ottimo. ( anche se non dovreste usare il ventilatore d’estate eh!)
Usatelo per far asciugare velocemente il vostro bucato. Sicuramente velocizza!

Come vi ho anticipato prima, se potete, ricordatevi di aprire di tanto in tanto la finestra, per arieggiare la casa. Nelle giornate di pioggia o forte vento, un valido alleato potrebbe essere il deumidificatore, oppure, in alternativa potete usare riso e sale, che hanno una grande proprietà assorbente.

Il momento migliore della giornata per stendere è tarda mattinata.
Fate la lavatrice al mattino, così avrete tutto il giorno per asciugare i panni ed eviterete di avere il classico cattivo odore di umido alla serta.

Se avete una lavatrice con doppia centrifuga, e i capi che dovete lavare lo permettono: usatela! Oppure optate, dove possibile, per una centrifuga alta.
Più acqua è presente nei panni, più tempo ci vuole per asciugare. Forse impiegherete più tempo per stirare il capo, ma quanto meno è asciugato in fretta!

Ricordatevi di sbattere i panni prima di stenderli e usate le grucce!

In ultimo, il classico consiglio della nonna…

Se dovete asciugare maglioni di lana o capi molto pesanti provate ad usare un asciugamano. Esattamente come facevano le nostre nonne. Avvolgete il capo nell’asciugamano in modo da far assorbire l’acqua, vedrete che poi asciugherà molto più velocemente.

Mamma di due bellissimi bambini, amante della vita. Adoro leggere e passo la maggior parte del mio tempo a girovagare in rete, alla ricerca di qualche cosa di interessante.

Rispondi