Assicurazione animali, la nuova polizza UnipolSai

Ultima modifica 14 Dicembre 2017

Il mio gatto si chiama Cleopatra. È un gatto europeo di nove anni, per il quale ho cominciato a pensare ad una assicurazione animali.

Perché un’assicurazione animali?

assicurazione animali

Perché è un mezzo per stare sicuri sotto tanti i punti di vista, ho pensato.

Il mio gatto vive con noi in casa da quando è nata. Si è abituata ad andarsene in giro per i fatti suoi e fra poco ci chiederà anche le chiavi di casa!

Quando ha voglia di uscire si mette davanti alla porta del nostro appartamento, aspetta che le apriamo la porta e appena ha via libera scende i quattro piani e se ne va gironzolando per il quartiere.

Certo, il posto in cui abito consente questa abitudine. Ma io sto in pensiero lo stesso. Cleopatra è diventata parte della famiglia, e come gli altri membri prova emozioni e sentimenti. Non vorrei dunque precluderle questa sua “vita sociale”.

Ecco perché un’assicurazione animali fa al caso mio (e non solo mio direi).
Dopo avere visto un po’ in rete ho trovato una polizza UnipolSai.
È una nuova polizza per la protezione degli animali domestici.

L’assicurazione animali UnipolSai C@ne&G@tto ha diversi vantaggi.

assicurazione animali

Tra questi: garanzie personalizzate, assistenza h24 e servizi tecnologici.

Nella polizza è previsto l’ Unibox PETs. Un dispositivo tecnologico da agganciare al collare dell’animale. Attraverso un’app da scaricare, il dispositivo consente di controllare i movimenti del tuo amico a 4 zampe. (Su youtube troverete persino il tutorial per l’applicazione del dispositivo).

 

Si può anche impostare un “recinto virtuale” per essere avvisati quando il gatto (o altro) oltrepassi quella data area.

Se l’animale si smarrisce il pulsante SOS permette l’invio di una notifica di allarme da parte di chi lo ritrova. E il proprietario viene avvisato del ritrovamento con la relativa posizione.

La polizza di assicurazione animali consente inoltre di conoscere le cliniche veterinarie convenzionate per appoggiarsi ad esse in caso di malesseri. E copre le spese in caso di intervento chirurgico conseguenti a Infortunio o Malattia.

La copertura prevede anche prestazioni medico veterinarie, esami e accertamenti diagnostici, fisioterapia/rieducazione avvenute nei 30 giorni antecedenti e successivi all’intervento chirurgico.

assicurazione animali

Il tutto, grazie a UniSalute senza anticipo di denaro se ci si avvale delle strutture convenzionate.
L’ assicurazione animali UnipolSai C@ne&G@tto garantisce una assistenza h24. Anche attraverso un consulto telefonico immediato con il veterinario.
Inoltre, se si possiede un cane a rischio elevato di aggressività è possibile chiedere anche il rimborso delle spese per il percorso di rieducazione comportamentale, e il conseguimento del “patentino”.
Io ho provato a richiedere un preventivo online per il mio gatto. Che è “assicurabile” così come tutte le razze (anche quelle catalogate come “aggressive”).

Per la mia Cleopatra spenderei una rata Prima Protezione di 8,47 euro mensili in 10 rate a tasso zero, per un premio annuale di 84,7 euro totali.

Ovviamente il costo varia se si includono anche altri “optionals”.

In più grazie alla collaborazione con Almo Nature, azienda leader nel settore dell’alimentazione per animali, in agenzia si potranno ricevere indicazioni nutrizionali dai veterinari Almo Nature e buoni sconto fino a 39 euro per l’acquisto di prodotti.

Sul sito di UnipolSai è possibile cercare l’agenzia più vicina, e ricevere informazioni e preventivi presso quella più vicina alla propria residenza.

Se invece come me siete pigri, o volete leggere da casa tutti i vantaggi di questa assicurazione animali, andate sul sito UnipolSai alla sezione dedicata ai nostri amici.

Non avrete più dubbi dopo.

Rispondi