B&B in Sicilia per famiglie: La muraglia, turismo rurale

0
264

Siete alla ricerca di un luogo dove rigenerarvi e rilassarvi in famiglia tra i B&B in Sicilia per famiglie? Noi, vi consigliamo La Muraglia.

La Muraglia per un turismo rurale si trova nella campagna ragusana, precisamente a Santa Croce Camerina, a noi questa parte della Sicilia, come avrete capito, piace molto.

Qui, potrete disintossicarvi dallo stress acustico tipico della città, dato che questo super B&B si trova in campagna. L’unico rumore che sentirete è quello delle cicale o dei grilli.
Noi, l’abbiamo adorato subito per questo motivo.

Inoltre, è situato in una posizione strategica. Oltre ad essere a “pochi passi” (sempre in macchina però) dalle bellissime spiagge ragusane, si ha la possibilità di visitare le più belle città barocche. Infatti,  vicino al BB ci sono Ragusa Ibla, Modica, Scicli e Noto che è patrimonio dell’Unesco.

Un altro buon motivo per scegliere questo B&B in Sicilia per famiglie sono i proprietari che hanno messo e mettono il cuore in questa realtà facendoti sentire proprio come a casa tua, ma con la piscina!

La proprietaria Gisella che si occupa di tutto, insieme al marito Emanuele, sono infatti due persone squisite e molto piacevoli. Durante il nostro soggiorno, ci hanno raccontato un pò di loro e di come è nato questo piccolo angolo di paradiso.
Questa loro attenzione al “cliente”, facendolo sentire come a casa è una delle cose che mi piace di più di questo posto.

Dovete sapere che la Muraglia è un antica masseria dell’800 restaurata alla perfezione e in modo molto coerente con l’epoca dai proprietari. Pensate che la maggior parte del lavoro l’hanno fatto tutto loro da soli.
Questo è sicuramente un valore aggiunto alla struttura!

Hanno acquistato questa proprietà nel 2002 e hanno lavorato ininterrottamente e nel migliore dei modi per renderla piacevole ed accogliente per i loro ospiti. Nel 2004, Gisella e suo marito hanno finalmente aperto il portone per coccolare i loro “guests”.

La Muraglia è dotata di 6 camere, molto ampie.

Noi abbiamo dormito in una quadrupla che in antichità era la casa del garzone, ora è una bellissima ed ampia camera per quattro persone con un grande bagno. Dotata di tutti i confort come tv, doccia, asciuga capelli, wi fi e un frigo.

La signora Gisella nella nostra camera ha anche messo un letto da campeggio per la piccola Sofia e non è sempre così scontato trovarlo.
Quindi, se avete bambini piccoli questo è il luogo adatto a voi.

Nella stanza più grande quella adiacente alla nostra, c’è la possibilità di soggiornare comodamente in 6, quindi la camera è veramente grande!

Nella struttura trovate una bellissima piscina, dove noi abbiamo tentato di rilassarci perché con Sofia e Altea è dura. Soprattutto con Sofia, dato che a 18 mesi ha deciso che lei vuol stare senza niente in acqua, senza salvagente e senza nessuno che la tenga.
Robe da matti!!!

Capite bene come sono fortunata, ma se avete bambini meno testardi vi rilasserete certamente dentro l’acqua e sulle sdraio. Inoltre, se cercate l’ombra in piscina c’è un fantastico albero che vi saprà riparare dai raggi del sole.

Un’altro aspetto degno di nota, oltre come dicevo alla disponibilità della proprietaria per qualsiasi cosa, è la colazione.

Realizzata con prodotti tipici locali e loro. Come ad esempio le uova delle loro galline, che si trovano nell’area parcheggio oppure il buonissimo miele prodotto dal padre di Gisella.

Per quanto riguarda le misure anti Covid, ogni camera è sanificata e sono presenti all’interno della struttura in diversi luoghi gel disinfettanti.
Per la colazione, viene lasciato un foglio con le varie opzioni e quantità.
Inoltre, viene richiesta indicativamente l’ora, in questo modo non si rischia che tutti gli ospiti si ritrovino assemblati. Gisella vi porterà su dei vassoi il cibo che avete richiesto.
Io vi consiglio la ricotta con il loro miele. Fantastici anche la torta o i biscotti della proprietaria fatti con le loro uova.
Se vi fermate per una settimana state certi che non troverete mai tutti i giorni lo stesso menù a colazione. Questa è sicuramente un’attenzione in più al cliente!

Un’altra cosa importante che voglio dirvi, è che la Muraglia possiede una cucina con un forno a legno utilizzabile da tutti gli ospiti, così se uno non vuole uscire può tranquillamente cucinare come a casa. La cucina è in ceramica di Caltagirone e all’aperto nello spazio comune con dei tavoli e delle sedie.
Altea quando l’ha vista ha detto che anche lei ne vuole una così! Ad ogni modo, a pochi km si trova l’agriturismo Magazzé se non volete cucinare!

Ci sarebbero ancora un sacco di cose da raccontarvi sui proprietari e sul loro bellissimo B&B in Sicilia per famiglie, ma lascio a voi la scoperta quando andrete a conoscerli!

Cosa molto importante perché si sa, economicamente è un periodo difficile e per queste strutture famigliari ancora di più, quindi, io sono dell’avviso di preferirle alle grandi catene di alberghi. Di conseguenza, se avete fatto richiesta del bonus vacanza o se dovete spenderlo sappiate che loro lo accettano.
Quindi, ora non vi resta che andare in vacanza da loro e rilassarvi!

Noi, magari a settembre ci torneremo ancora!

Classe 1985 nata e cresciuta a Milano, meglio Cormano. Sono laureata in scienze sociali applicate ma ora faccio la mamma a tempo pieno di due piccole vivaci pesti. Da febbraio 2017 ho lasciato il nord per trasferirmi a Catania con la famiglia! Amo viaggiare, la lettura, il cinema e il baseball/softball.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here