Babypod, lo speacker che si inserisce nella vagina

0
447

Ultima modifica 4 Gennaio 2016

E se il nostro bebè ascoltasse musica attraverso la nostra vagina anziché dalla pancia?

Un’azienda spagnola ha brevettato un aggeggio di nome Babypod che viene inserito direttamente nella vagina per consentire al nascituro di ascoltare la musica in un modo decisamente mai provato prima.

babypod-kit

I suoni non passano più attraverso la pancia.. ma arrivano direttamente alla fonte!
Esattamente come facciamo noi con il nostro ipod. Basta collegare il minijack al dispositivo mp3, smartphone ecc.. dalla parte opposta al jack invece di esserci le solite cuffie c’è  babypod che viene inserito direttamente nella vagina. Le uniche due precauzioni che il sito indica sono quelle di non utilizzare babypod prima della 12 settimana, e di non lasciare l’oggetto ‘dentro’ per più di venti minuti.

La rivoluzione di Babypod, così indicano sul sito ufficiale: la differenza tra ascoltare musica attraverso la vagina o il ventre. L’unico canale attraverso cui il bebè percepisce davvero la musica è quello vaginale.

Non so, il sito è molto ben fatto e quello che scrivono sembra anche interessante e intelligente, ma sinceramente non riuscirei a mettere qualche cosa dentro la mia vagina… non quando sono incinta. Chi mi assicura che sia tutto perfettamente a posto e che non ci siano altri problemi?

La musica… si, decisamente importante, io l’ho ascoltata tantissimo quando ero incinta. Ma prima di tutto la sicurezza. Io la vedo così. Bigotta? Boh, forse.

Ludovica

Rispondi