Baci Perugina ambasciatori dell’amore e di chi è in difficoltà.

Ultima modifica 29 Settembre 2017

baciperugina4

Baci Perugina nascono nel 1922 grazie al genio creativo di Luisa Spagnoli. Lei insieme a Francesco Buitoni fondò nel 1907 la Perugina. Solo qualche anno più tardi si legherà al figlio di Francesco – Giovanni – di quattordici anni più giovane. Un cioccolatino nato per riciclare una granella di nocciola, residuo di altre lavorazioni, è diventato simbolo di amore e attraversare la storia di intere generazioni. 

San Valentino quest’anno avrà un sapore speciale. Grazie al contributo di speciali ambasciatori dell’amore diventati inediti autori dei messaggi Baci Perugina, a San Valentino lo storico marchio italiano simbolo di romanticismo per eccellenza sostiene la onlus Agire e il progetto sociale Data4Life.

Utilizzare il linguaggio universale del cuore per celebrare l’amore romantico, ma soprattutto l’amore.

Questo è l’impegno per quest’anno di Baci Perugina che per il San Valentino 2014 ha deciso di rendere ancora più forte e significativo il suo eterno messaggio appassionato con la campagna “Autografi d’amore” in collaborazione con Agire (Agenzia Italiana Risposta Emergenze) e che vede protagonisti artisti italiani del calibro di Alessandro Siani, Claudia Gerini, Claudio Amendola, Francesca Neri, Beppe Fiorello, Vincenzo Salemme e tanti altri amati personaggi del mondo dello spettacolo.

baciperugina5

In qualità di Cupido hanno donato pensieri d’amore che, scritti sui mitici bigliettini, entrano a far parte dell’edizione limitata Baci Perugina dedicata al San Valentino. Tutto questo per sostenere Data4Life, progetto che mira a ottimizzare le risorse in casi di emergenze.

Il Bacio è da sempre emblema d’amore per eccellenza ma per il San Valentino 2014 volevamo che il concetto d’amore si ampliasse a 360° e allo stesso tempo che si concretizzasse. Per questo abbiamo scelto di sostenere la onlus Agire in questo ambizioso progetto e in cui abbiamo avuto l’onore di avere illustri personaggi in qualità di “ambasciatori. Le loro frasi d’amore scritte sui nostri bigliettini hanno reso l’iniziativa ancora più significativa in quanto si sono resi un esempio per tutte le persone” – dichiara Corrado Castrovillari, Direttore Divisione Dolciari Nestlé Italiana.

Data4Life rappresenta un progetto che serve a mettere a punto un indice chiaro e univoco che aiuti a capire, in maniera obiettiva, la gravità o meno di un’emergenza permettendo così di intervenire nei tempi e modi giusti, e con successo. Proprio il contributo degli artisti sarà fondamentale perché, grazie ai loro aforismi dedicati al sentimento dell’amore, l’iniziativa potrà prendere anima.

Occuparsi di chi è in difficoltà è sempre un gesto d’amore. Perugina ha deciso di sostenere il network Agire con l’obiettivo di rafforzare la capacità delle nostre organizzazioni umanitarie di intervenire rapidamente in soccorso delle popolazioni colpite da disastri ed emergenze umanitarie. Il sostegno alle attività di Agire e il rafforzamento del nostro Fondo di Risposta Rapida alle Emergenze (FRRE) rappresentano un contributo molto importante di cui siamo grati a Perugina” dichiara Marco Bertotto, direttore generale di Agire – Agenzia Italiana per la Risposta alle Emergenze, coordinamento di 10 tra le più autorevoli e accreditate organizzazioni non governative italiane (ActionAid, Amref, CESVI, COOPI, GVC, Intersos, Oxfam, SOS Villaggi dei Bambini, Terre des Hommes e VIS) che hanno scelto di unire le proprie forze per intervenire in modo tempestivo sulle grandi emergenze umanitarie.

Per professione alla Perugina sono abituati a raccontare l’amore: c’è chi lo fa in cucina attraverso le proprie ricette come Benedetta Parodi e lo chef Alessandro Borghese, chi con la comicità come Ficarra&Picone e il regista Neri Parenti, perché far ridere è un grande atto d’amore.

C’è anche chi canta l’amore in teatro, al cinema o in tv attraverso grandi interpretazioni come Anna Valle, Margherita Buy e Nicoletta Romanoff. E questi personaggi, insieme agli altri, hanno deciso in occasione della festa degli innamorati di riservare le proprie parole d’amore per i bigliettini dei Baci Perugina, diventati negli anni oggetti di culto e da collezione con i loro mille modi e più di dire “ti amo.

Tutti gli innamorati potranno sorprendere la persona amata con un dono inaspettato ed esclusivo, e celebrando l’amore in senso più ampio ed universale. Gli inediti “Autografi d’amore” saranno custoditi nella limited edition delle esclusive confezioni dei Baci Perugina.

Buon San Valentino a tutti.

Paola Lovera

Rispondi