Allergie. I benefici della Grotta di Sale

0
862

Alzi la mano chi non ha mai sentito parlare delle grotte di sale!

In effetti c’è ancora qualcuno che non le conosce, ma ormai sempre più persone, e soprattutto mamme, sanno di cosa si tratta. E’ però difficile avere le idee chiare, dato che a tale proposito si sente dire e si legge un po’ di tutto. Cerchiamo allora di fare chiarezza, grazie all’aiuto di due amiche proprietarie di un centro a milano.

Le grotte di Sale

sale e balocchi

Le grotte o stanze del sale esistono già da circa 30 anni in Europa e sono state ideate sulla base delle ricerche scientifiche condotte da una professoressa pneumologa russa dal nome un po’ complicato (Alina V. Chervinskaya).

L’obiettivo è quello di riprodurre in modo artificiale il microclima delle miniere di sale. Questo perchè fin dal 1800 fu evidente che tale microclima era ottimale per aiutare a risolvere i problemi respiratori di ogni tipo. Il metodo prende il nome di “haloterapia” (termine improprio, trattandosi di un trattamento naturale e non medico) o “halotrattamento”, dal greco halos, che significa sale.

Il sale è un potente mucolitico.
Scioglie i depositi di catarro, ed è un efficace antibatterico naturale.

Respirare microparticelle di purissimo sale di miniera aiuta a sciogliere tutti i depositi di catarro, e contribuisce alla risoluzione di numerose patologie, come otiti, sinusiti, riniti, raffreddori, e varie problematiche a livello polmonare.

Tutte queste proprietà del sale sono di grande aiuto anche per i soggetti allergici.

Le persone affette da simili patologie riferiscono un immediato beneficio, che si prolunga poi nel tempo, soprattutto quando si sottopongono a un ciclo completo di sedute. Ciò consente loro di affrontare la stagione primaverile con minori complicazioni e con un ridotto intervento farmacologico.

L’ideale in tutti i casi è agire a livello preventivo, ripulendo in profondità l’albero respiratorio prima dell’arrivo delle fioriture.
Lo stesso vale per tutti i problemi legati alla stagione invernale.
Le sedute in grotta di sale possono comunque aiutare a guarire velocemente e a respirare meglio anche quando i sintomi sono già presenti. 

Sale & Balocchi, il centro benessere a Milano

sale e balocchi

Per i bimbi, accompagnati da almeno un adulto (genitore/nonno/tata) che si diverte con loro, la seduta rappresenta un momento di condivisione molto piacevole. Hanno la possibilità di giocare a terra con il sale grazie a setacci, secchielli, palette e tanti altri “balocchi”.

Le sedute per gli adulti sono invece all’insegna del massimo relax.
Ci si sdraia su comode chaises longues, con musica rilassante e cromoterapia, lasciando all’esterno le apparecchiature elettroniche. In questo modo si riesce a trovare un raro momento di pace che interrompe il ritmo frenetico delle giornate lavorative.

La stanza del sale utilizza la tecnologia Halomed, basata sugli studi della Prof.ssa Chervinskaya: un apposito macchinario, l’halogeneratore, durante la seduta immette nella stanza una micronizzazione di sale, secondo una concentrazione predeterminata.
Viene utilizzato esclusivamente sale purissimo di miniera, senza iodio.
Questa peculiartià è particolarmente rilevante perchè lo iodio rappresenta un problema per molte persone, ad es. coloro che sono affetti da ipertiroidismo.
In questi casi è comunque sempre consigliabile consultare il proprio medico di fiducia.

Il centro di Anna e Liliana si chiama Sale & Balocchi e si trova in via Soperga 39, tra Loreto e la stazione Centrale di Milano (tel. 02/26824370 – info@saleebalocchi.it – FB Sale&Balocchi).

Se decidete di andare a trovarle ricordatevi di dire che siete nostre amiche!

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

Rispondi