Bibo Babo Luna Park. Il Paese dei balocchi: tra fantasia e realtà!

Ultima modifica 3 Marzo 2020

Tutti sanno che “Il Paese dei balocchi” è un luogo immaginario descritto da Collodi ma se vi dicessi che i miei due bambini lo hanno trovato?

Come Pinocchio e Lucignolo, che non sanno resistere alle tentazioni, mi chiedono spesso di trascorrere qualche ora da Bibo Babo Luna Park.

Bibo Babo: Il Paese dei balocchi: tra fantasia e realtà!

Bibo Babo

Il parco giochi, tutto al coperto e riscaldato, si estende per circa 500mq e si accede da via della Primavera 300 (zona Centocelle). Per noi del quartiere è facilmente raggiungibile a piedi, ben collegato con i mezzi pubblici ma è anche possibile parcheggiare l’auto lungo la strada.

Appena entri ti trovi immerso in un’esplosione di luci, colori e sottofondi musicali che ti fanno entrare nella giusta atmosfera: puro e sicuro divertimento per grandi e piccini!

Molta cura e attenzione è riservata alla pulizia e agli allestimenti degli spazi interni ed esterni, caratterizzati da incantevoli scenografie che ti fanno riaffiorare i tuoi ricordi legati al mondo delle favole.

Negli occhi dei bambini puoi cogliere lo stupore e la gioia di poter sfidare, nella zona ticket, mamma, papà o i nonni in avvincenti duelli all’ultimo gettone. I prezzi dei gettoni variano a seconda della quantità (1: 0,60 euro; 6: 3 euro; 12: 5 euro; 30: 10 euro).

I giochi e le giostre sono adatti ad una fascia di età compresa da 1 a 11 anni.

Questo luogo incanta e attrae anche gli adolescenti pronti a tentare la sorte e collezionare talloncini per portare a casa fantastici premi.

Insomma, nessuno escluso dal dedicarsi una giornata speciale all’insegna dell’intrattenimento. C’è la possibilità di concedersi anche un momento di relax in una piccola area prima dell’ingresso dove sono posizionate sedie e tavoli con dei distributori di bevande calde, fredde e snack.

Il movimento tra labirinti di palline, la libertà di scivolare sui gonfiabili, saltare sui tappeti elasticizzati e la voglia di stare insieme per una partita di calcio-basket o gareggiare con i kart regna sovrana!
Certo la pista di Kart non è esattamente come un circuito dove corrono i grandi della Formula Uno, ma ci si diverte un mondo!

E poi la classica giostra che permette di volare lontano spinti da un amico. Conoscete il calcio in C? Eh si… a Roma si chiama così. Una giostra che amano i grandi, e come per loro, anche i più piccoli dovranno riuscire a prendere il peluche che consentirà di fare un altro giro sulla amatissima giostra.

Tutto questo mia figlia lo ha voluto condividere con amici, parenti e compagni di scuola festeggiando, per ben due volte, il suo compleanno in una delle quattro sale a disposizione.

Un giovane staff, ben organizzato, gentile e attento alle singole richieste, ha reso l’evento indimenticabile. I compleanni possono essere personalizzati con vari pacchetti per il buffet, addobbo sala e servizi vari, quali aggiunta di animazione, mascotte, trucca bimbo e caramellate. E se viene voglia anche a noi adulti di festeggiare una qualsiasi ricorrenza, possiamo richiedere in esclusiva la sala dalle ore 20:00.

Non mancano piccole accortezze, quali phon per asciugare i bambini dopo le loro faticosissime e sudate attività, scaffali e appendiabiti per riporre oggetti personali, un fasciatoio e bagni chimici.

Bibo Babo

Il nostro tour in questo meraviglioso luogo si conclude sempre con un giro sul trenino, fantasticando già sui nostri prossimi viaggi tra gli infiniti sentieri del giocare.

Rispondi