Bomboniere solidali

1
496

Ultima modifica 16 Maggio 2016

In primavera solitamente ci si sposa di più, è tempo di comunioni, di cresime e di… Battesimi! Spendiamo a destra e a manca per rendere questi giorni indimenticabili, e se potessimo aiutare anche persone meno fortunate di noi?

Se, per esempio, acquistando una bomboniera solidale potessimo regalare un vaccino ad un bambino africano?

progetti-materno infantile

In fondo… ci vuole così poco.

Le bomboniere si sa, sono indispensabili per questi eventi ed è acquistandole attraverso Amref che contribuiremo a donare vaccini, visite pediatriche, cure mediche, acqua pulita e potremmo aiutare tante persone che vivono in Africa e che hanno davvero bisogno di noi.

E poi, fare del bene fa stare meglio anche noi.

Amref è da sempre vicino alla popolazione africana, il progetto Le occasioni del cuore, nasce proprio in ‘occasioni’ speciali come può esserlo appunto la celebrazione di una nuova unione, di una nuova vita. Ogni momento a cui noi diamo un valore speciale… quale occasione migliore per fare del bene?

realizzazione portachiavi kazuri

I prodotti che si possono acquistare sono di artigianato africano o italiano: cartoline digitali che possono essere personalizzate, scatole porta oggetti, i portachiavi Kazuri che vengono realizzati riciclando materiale in un’azienda di Nairobi che da trent’anni da lavoro alle donne del posto, segnalibri in cuoio dipinti a mano.
Insomma ci sono veramente tante cose, e sono tutte consultabili sul sito e-commerce di Amref.
C’è solo l’imbarazzo della scelta.

segnalibri e portachiavi kazuri

Siamo uomini, donne, se decidiamo di sposarci è perché conosciamo il valore della famiglia, del volersi bene, a volte siamo semplicemente troppo presi dell’organizzazione del nostro momento speciale e non pensiamo che con il nostro matrimonio potremmo fare del bene anche ad altre persone.

Le liste nozze di Amref sono legate a dei grandi progetti di sviluppo che vengono poi realizzati in Africa. Aprire una lista è facile, basta consultare il sito e capire quale area ci sta più a cuore e decidiamo di aiutare.

VIsualcampagnaorizzontale

Le aree sono quattro: infanzia, acqua, assistenza sanitaria, salute materno-infantile. Sono tutte egualmente importanti, ma quella che maggiormente mi ha colpito essendo mamma, è sicuramente l’ultima: contrastare l’altissima mortalità materno-infantile. Se mi avessero detto che facendo la mia lista nozze con Amref avrei potuto prendermi cura in qualche modo della salute di mamme e bambini africani.. credo che un pensierino lo avrei fatto sicuramente.

Poco male, ho tante amiche che si sposeranno prossimamente e credo proprio che farò leggere loro questo articolo, incentivandole ad informarsi.

Sono quasi 60 anni che Amref opera nel continente Africano e lo fa con persone africane, perché è giusto che siano i residenti ad occuparsi della propria terra con l’obiettivo di rendere l’Africa un paese sano. Non è facile e il cammino è molto lungo, ma con la buona volontà e l’aiuto di tutti noi, tutto diventa realmente possibile.

Buzzoole

1 COMMENT

Rispondi