Carnevale 2020: dove andare in Italia [tutte le info]

0
1161

Ogni città festeggia il Carnevale. I più popolari sono sicuramente quelli di Viareggio e Veneizia. Ma anche ad Ivrea, Putignano, Fano, Cento ci sono carnevali da non perdere.

Non ultimo il Carnevale Ambrosiano, che chiude i festeggiamenti.

Carnevale è da sempre il periodo più colorato dell’anno, quello più allegro e amato dai bambini che possono trasformarsi nei loro super eroi preferiti o nelle principesse del cuore.
La nostra bella penisola è patria di molti carnevali che riscuotono un grande successo nel mondo. Tutti infatti conoscono il carnevale di Venezia, o quello di Viareggio.

Il Carnevale ha inizio subito dopo l’Epifania, sappiamo tutti infatti che la Befana porta via tutte le feste… e termina il giorno prima del mercoledì delle ceneri.
Non ci sono date esatte per festeggiare, i giorni cambiano di anno in anno e dipendono da quando cade la Santa Pasqua.
I giorni più importanti, quelli in cui vengono realizzate le principali feste sono il giovedì grasso, dato che coincide con l’inizio dei festeggiamenti e il martedì grasso, ultimo giorno di carnevale.

Carnevale 2020: il calendario

Ma quando sarà il Carnevale per questo 2020?
Il giorno in cui inizia il Carnevale, ovvero il giovedì grasso è l’8 febbraio, mentre il 23 febbraio è l’ultima domenica di Carnevale, il giorno in cui vengono realizzate le maggiori feste e parate nelle varie pizza d’Italia.
Sabato grasso è il 22 febbraio, mentre l’ultimo giorno di Carnevale 2020 è Martedì 25 febbraio, martedì grasso.
carnevale

Sapete perchè questi giorni vengono definiti ‘grassi’?

Si, pensate bene. Sono giorni in cui ci si puo’ concedere ogni ben di Dio, senza rinunciare a nulla. Tavolo imbandite, dolci, piatti di ogni tipo e sorta. Insomma, la parola d’ordine per il Carnevale è mangiare! Fino a che non se ne puo’ davvero più.
Dal mercoledì delle ceneri, primo giorno di quaresima, bisogna mettersi a stecchetto.
Torniamo alla festa, alle sfilate, ai divertimenti per grandi e bambini.
Ma soprattutto bambini… ovviamente.
Il Carnevale più antico d’Italia viene festeggiato a Fano, mentre il più lungo si trova a Putignano. Quello di Venezia è sicuramente il più conosciuto e le sue maschere sono amate e copiate in tutto il mondo. Ad Ivrea c’è la famosa battaglia delle arance, che personalmente non ho mai capito, mentre a Viareggio sfilano i carri più belli e particolari che prendono abitualmente in giro i politici e potenti di tutto il globo.
E poi c’è Milano, con il suo Carnevale Ambrosiano che finisce una settimana dopo, il 1 marzo.

Il Carnevale in Italia: le date

Venezia: dall’8 al 25 febbraio 2020
Viareggio: dall’1 al 25 febbraio 2020
Cento: dal 15 al 25 febbraio 2020
Ivrea: dal 7 gennaio al 25 febbraio 2020
Fano: 9, 16 e 23 febbraio 2020
Putignano: 9,16,23, 25 e 29 febbraio 2020

Carnevale Ambrosiano: 29 febbraio 2020

Milano festeggia il Carnevale Ambrosiano quando in tutto il resto d’Italia le feste sono già terminate. Nella capitale della moda si segue infatti il rito ambrosiano, che prevede l’inizio della Quaresima domenica, non il mercoledì delle ceneri.
Lo slittamento avvenne per consentire al Santo di Milano di rientrare nella sua città da un pellegrinaggio, queste le informazioni più attendibili e accreditate.

Milano festeggia il suo Carnevale con uno spettacolo importante, in Piazza Duomo, amato da tutti i bambini.

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here