Eventi weekend 17-18 marzo a Roma: cosa fare con i bambini

Ultima modifica 16 Marzo 2018

Non sapete dove andare questo weekend?
Nessun problema!

A Roma non ci si annoia mai e noi vi proponiamo una selezione di eventi anche in vista della festa del papà.

Cominciamo da sabato 17 marzo con “Mamma decoriamo insieme?“, un laboratorio dedicato ai più piccoli (bambini da 1 a 3 anni) di decorazioni in pasta di zucchero, magari da regalare ai papà, organizzato da Splenny Plan e Party e Asilo Nido La terrazza dei Bimbi in Piazza Sant’Emerenziana n. 2b.
Dalle 10 alle 12 il bambino e l’adulto creeranno un piccolo animale in pasta di zucchero.
Dopo ci sarà una merenda insieme con i dolci della Sugar Artist e per finire regalino e Diploma di partecipazione per i bambini. I posti sono limitati, prenotatevi al numero: 3471684230.

E perchè no, un laboratorio tutto per i papà che si divertono con i loro figli! Sabato dalle 11 alle 12, Il mondo delle favole, libreria specializzata per bimbi a Cipro, organizza il secondo incontro di creatività e intelligenza musicale.
Con materiale riciclato verranno creati diversi strumenti musicali per festeggiare tutti i papà del mondo con un rumorosissimo laboratorio.

Ci sarà da divertirsi! Consigliato da 3 anni in su, costo 6 euro, prenotazione obbligatoria: 0639740715 o al seguente indirizzo email: ilmondodellefavoleroma@gmail.com.

eventi roma

Domenica 18 marzo alle 11:30 “Esopo tra Favola e Musica… e la storia continua”, un meraviglioso incontro musicale grazie al Millennium Ensemble, presso il CONVENTO S. XII APOSTOLI – SALA dell’IMMACOLATA,Via del Vaccaro, 9 – angolo piazza Ss. Apostoli. Se non li conoscete dovete assolutamente andare.
Non c’è momento da quando li abbiamo conosciuti che Mattia non provi a suonare con qualche strumento le favole di Esopo allietando le nostre serate!

Un progetto musicale originale, che sta facendo il giro di tante scuole d’Italia portando la cultura musicale tra i più piccini, che farà innamorare gli adulti ancora di più della musica trasportandoli nel magico mondo delle favole.
Dopo il successo delle prime favole musicali ispirate a quelle omonime di Esopo, l’autore, Salvatore Schembari, ne presenta altre tre conservando le stesse finalità didattiche e musicali.

Come le prime, anche queste favole: “La rana e il bue”, “La volpe e il taglialegna” e “La zanzara e il leone”, si prefiggono l’obiettivo di far conoscere gli strumenti musicali, la musica in senso lato e di trasmettere una morale ancora oggi molto attuale.
Gli strumenti utilizzati sono quelli del quintetto di fiati: flauto, oboe, clarinetto, corno e fagotto, ma gli stessi musicisti utilizzeranno anche qualche strumento etnico, come ad esempio la raganella, la frusta e tre guiro zoomorfi di diversa grandezza che imiteranno il gracidio delle rane nello stagno.


Inoltre alcuni strumenti imiteranno i versi degli animali producendo suoni onomatopeici: il clarinetto farà il verso del bue e addirittura la sola ancia dell’oboe darà voce alla zanzara, mentre il corno eseguirà dei richiami di caccia alla volpe.
Naturalmente un ruolo di primissimo piano è affidato alla voce recitante a cui, oltre alla narrazione, è affidato anche il canto della simpatica canzone della zanzara.
Ingresso / Ticket € 15,00 – ridotto € 3 ridotto (riservato ai bambini al di sotto dei 12 anni) € 8,00 ( riservato al primo accompagnatore, ai minori di anni 18, agli over 65 e agli studenti universitari e di conservatorio purché muniti di libretto). Convenzioni aperte con l’Associazione Info. Roma, La chiave del violino e l’Accademia Musicale Sherazade. Servizio gratuito di prenotazione (vivamente consigliata).

Per info e prenotazioni: cameramusicaleromana@gmail.com, oppure www.cameramusicaleromana.it, Tel.: +39 333 45 71 245/ 3498256457.

Appuntamento alla prossima settimana, seguiteci sempre sulla nostra pagina fb per non perdere tutti gli eventi della Capitale.

® Riproduzione riservata

Rispondi