Fast & Furious 7 la Universal sospende le riprese.

Ultima modifica 30 Ottobre 2017

paulwalker

Sono giorni davvero duri per il cinema Hollywoodiano, in seguito alla tragica morte di Paul Walker, attore e protagonista della serie Fast & Furious . Aveva 40 anni ed morto a seguito di un incidente d’auto a Valencia, a nord di Los Angeles.

La Casa di produzione Universal ha annunciato che del settimo film della serie, verrà sospesa la produzione a data da destinarsi e dichiara:
In questo momento, noi della Universal siamo uniti nel voler dare tutto il sostegno possibile alla famiglia di Paul e a tutta la “famiglia allargata” di Fast & Furious, che comprende il cast, la troupe e i filmaker. Al momento crediamo che sia un nostro dovere sospendere la lavorazione di Fast & Furious 7 per un periodo di tempo, in modo tale da poter valutare tutte le opzioni possibili per proseguire con la saga. Continueremo a mantenere costantemente informati i fan del franchise quando sarà necessario. Fino a quel momento, sappiamo che anche loro sono uniti nel cordoglio per la scomparsa del nostro caro amico Paul Walker.”

A poche ore dall’annuncio è stato diffuso il filmato tributo in memoria del compianto attore. La Universal ha dichiarato che il ricavato delle vendite dell’edizione home video di Fast & Furious 6, disponibile tra qualche giorno in America, sarà devoluto all’associazione Reach Out Worldwide, fondata nel 2010 dallo stesso Paul Walker.


[youtube http://www.youtube.com/watch?v=o8UCI7r1Aqw#t=53]

Paola Lovera

Rispondi