Fattoria Agricoltura Nuova: una bellissima scoperta!

0
895

Ho conosciuto questa fattoria grazie alla gita di fine anno organizzata dalla ludoteca che frequenta mia figlia di 6 anni durante l’anno scolastico.

Agriturismo agricoltura nuova – La nostra gita di fine anno in una fattoria

Nato dalla passione e portato avanti dalla famiglia con passione, la struttura si presenta rustica ma con ampi spazi all’aperto.

Facilmente raggiungibile sia dal GRA che dal centro città, con un ampio parcheggio gratuito.

Un posto immerso nella natura con molti animali da vedere.

Molto carina l’idea del market bio dove si possono comprare i loro prodotti, dal miele ai formaggi, la loro carne bovina e bellissime ceste di frutta e verdura di stagione.

È un grande terreno “salvato” dalla speculazione edilizia negli anni ’70 e ’80 del secolo scorso e destinato alla agricoltura steineriana biologica.

All’interno della struttura c’è un centro ippico dove si possono fare delle lezioni sia individuali che di gruppo, a pagamento.

C’è un piccolo bar dove è possibile rilassarsi accanto a un caminetto, con una bella finestra affacciata proprio sul maneggio.
All’esterno del bar è presente uno scivolo per i bambini e ci sono i servizi igienici. Il bagno è provvisto di fasciatoio comodo e grande antistante all’ingresso dello stesso.

É possibile mangiare nel loro ristorante che durante la settimana offre un servizio mensa a un prezzo accessibile (11€ per un menu dal primo al dolce acqua compresa).

Noi lo abbiamo provato e le portate sono state all’insegna della genuinità, con prodotti a km 0 (hanno una grande produzione di ortaggi di stagione).

L’attenzione verso la cucina è alta e il risultato è decisamente ottimo sia nella qualità che nella quantità.

Nel fine settimana, invece, è possibile prenotare il tavolo con servizio al tavolo di ristorazione. All’esterno del ristorante ci sono degli spazi molto ampi dove poter lasciare i bambini giocare liberamente, sotto sorveglianza dei genitori.

Noi ci siamo stati con la ludoteca e quindi è stato possibile organizzare un laboratorio caseario “The cheesmaker… dal latte al formaggio”. Possibile solo su prenotazione per le scolaresche.

Il laboratorio ha consentito ai bambini, grazie alla bravura della maestra e agli esempi pratici e la vista e l’utilizzo degli strumenti tipici della lavorazione casearia (latte crudo, caglio,spino…), di immergersi nel mondo del pastore e del casaro, realizzando una vera caciotta.
Ogni bambino, con il proprio kit di lavoro, ha realizzato la propria forma di primo sale da portare a casa.

Per i costi e gli altri laboratori vi rimando al loro sito.

Fattoria Agricoltura NuovaDopo il laboratorio è stato possibile visitare la fattoria e conoscere i vari animali che ci vivono: le galline, le mucche con i loro vitellini, i cavalli e dei maialini che si rotolavano nel fango.

I bambini si sono divertiti a girare in autonomia negli spazi della fattoria.

Un’esperienza davvero positiva per tutti.

® Riproduzione riservata

Mi chiamo Ilenia, ho 43 anni e sono di Roma. Ho una splendida bambina di 6 anni e un’altra in arrivo per metà ottobre. Sono una ex-exhibition designer, mi occupavo di progettazione tecnica di eventi e congressi in una nota società romana, ma da 6 anni (guarda il caso!!!) mi sto dedicando al mondo del Cake designer.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here