Fettuccine alla papalina

Ultima modifica 30 Ottobre 2017

Si narra che le fettuccine alla papalina siano nate perchè un giorno, il cardinale Eugenio Pacelli, colui che poi diventò papa Pio XII, richiese al cuoco delle cucine Vaticane un piatto attinente alla tradizione romana, ma originale. Voleva essere stupito (una sorta di MasterChef, per capirci!)

fettuccine-alla-papalina-1

Così il cuoco pensò bene di preparargli una variante della più celebre pasta alla carbonara, alleggerendola dal sapore del guanciale e raffinandola con prosciutto crudo e panna liquida.
Così nacquero le fettuccine alla papalina e diventarono le cugine aristocratiche dei più banali spaghetti alla carbonara!

Lo diceva sempre mio nonno:

“Dove magneno preti e cammionisti, se magna bene!”

Il risultato è stato talmente un successo, tanto da diventare  un piatto tipico della cucina romana: le Fettuccine alla papalina (o anche dette The Pope’s Fettuccine, dai turisti… a me, sta cosa, fa un po’ ridere, e non saprei spiegarvi il perchè!).

Ingredienti delle fettuccine alla papalina per 4 persone:

  • 350g di fettuccine all’uovo
  • mezza cipolla bianca
  • 4 rossi d’uovo
  • una confezione piccola di panna da cucina
  • 150g di prosciutto crudo a dadini
  • parmigiano grattugiato a piacere
  • sale
  • pepe
  • olio

Preparazione delle fettuccine alla papalina

In una padella capiente, far leggermente cuocere in olio la cipolla tritata finemente. Aggiungere quindi i dadini di prosciutto crudo che non deve stare a cuocere tanto, altrimenti si induriscono.
A parte, in una ciotola, sbattete i rossi d’uovo con la panna, aggiungere poi il parmigiano.
Lessare le fettuccine in acqua salata e scolarle per bene ancora aldente, poi versarle nella padella con il prosciutto e farle saltare un po’. Quindi spegnere la fiamma e versare sulle fettuccine il composto dell’uovo e amalgamare bene.
Spolverare con pepe e altro parmigiano.

photo credits: http://www.dielorbeerkrone.com/
photo credits: http://www.dielorbeerkrone.com/

Buon appetito!

Rispondi