Fricandò, fregantò, insomma tanti nomi per un semplice e gustoso piatto.

Ultima modifica 12 Febbraio 2021

Chiamatemi sentimentalista o semplicemnete un pò pazza, ma io difronte ai colori delle verdure dell’orto non riesco a restare impassibile; nulla è così perfetto e armonico.
Ma sopratutto non resisto ai profumi e sapori che queste meraviglie sprigionano in cottura.

Grazie a questo prezioso raccolto ho ripescato una ricetta tipica della mia regione: le Marche.
Ma in realtà si fa un pò in tutta Italia: il Fregantò oppure fricandò eccetera eccetera.

Ingredienti per 4 persone:

  • Verdure miste: melanzana, zucchina, carota, fagiolini, pomodori, fiori di zucca; o le verdure che avete a disposizione;
  • 350gr. di pancetta fresca;
  • mezzo bicchiere di vino bianco.

Procedimento:

Lavate le verdure e fatele a cubetti.
In una padella antiaderente fate insaporire la pancetta tagliata a cubetti, quando si è un pò rosolata unite le verdure, naturalmente se avete  delle verdure che richiedono una maggiore cottura iniziate a mettere prima quelle, tipo carote…e poi tutte le altre.
Appena  iniziano ad ammorbidirsi unire  il vino e fatelo evaporare a fuoco vivo, poi aggiustate di sale e pepe e fate cuocere a fuoco moderato per circa 30 min

La durata della cottura dipenderà molto dal tipo di verdure che utilizzerete.
Un piatto semplice, adatto ad ogni stagione, molto gustoso!

Rispondi