Gemme dell’impressionismo con Anna Bruno

3
590

Ultima modifica 7 Aprile 2015

Abbiamo visitato la mostra degli impressionisti con Anna Bruno de Il Periegeta.

La mostra Gemme dell’impressionismo all’Ara Pacis di Roma dal 23/10/2013 al 23/02/2014 presenta  i capolavori della collezione impressionista e post impressionista della National Gallery of Art di Washington, tappa unica in Italia per ammirare dei veri capolavori!

gemme dell'impressionismo roma

Anna ha un modo di porsi con i bambini che affascina, il suo motto è “fare più EDUCAZIONE da ex-duco, portare fuori, portare alla luce….e poca…pochissima… DIDATTICA, dal greco didáskein, e dal latino insignire, imprimere un segno”

(da “Arte a prova di sbadiglio” di Anna Bruno dal blog del sito www.periegeta.it)

Quando visitiamo una mostra con lei, perché questa non è la prima volta per noi, lei si pone in mezzo ai bambini, diventa una di loro… e con loro osserva l’opera d’arte priva di qualsiasi pre-giudizio e ascolta le loro osservazioni, enfatizzando quello che i bambini esprimono, incoraggiandoli a leggere l’opera d’arte ispirati solo dal loro cuore.

Anna ha la capacità di spiegare senza insegnare…

Siamo rimasti ad osservare questa tela per un po’

natura_morta_con_ostriche_gallery

 

e… i bambini hanno commentato… e dopo un po’ sentivamo la superficie ruvida del limone e soprattutto sentivamo il profumo del limone..

E’ stato bello vedere come pur facendo parlare solo loro, Anna sia riuscita a dire loro di come gli impressionisti osservavano la realtà e la scoprivano in movimento, cangiante, e ne dipingevano man mano le loro stesse impressioni, diverse in ognuno di loro. Non lo facevano il più fedelmente possibile, ma secondo quello che provavano loro rispetto all’insieme e non al dettaglio.

Abbiamo osservato questa danza, che poi è diventata una guerra.. una guerra d’amore

 

la_battaglia_dell_amore_gallery

E tante altre opere, tutte con lo stesso approccio, quello di far commentare, interpretare, comunicare ai bambini le sensazioni, le osservazioni, le emozioni scaturite dal quadro.

Gemme-dellimpressionismo-764x1024

Dopo la mostra, siamo usciti fuori e Anna ha invitato i bambini a mettere un foular per coprire gli occhi e a raccontare la mostra… per poi riprodurre in un disegno quello che volevano loro.

Gemme-dellimpressionismo-2-1024x764

 

Sono rimasta molto colpita dai disegni di alcuni bambini uno in particolare, ha disegnato della macchie di colore…apparentemente un disegno astratto… in realtà ogni macchia aveva il suo perché: l’azzurro era il cielo, anche se era in basso a sinistra, il verde il prato, il giallo il sole, il rosso le foglie degli alberi in autunno… E’ straordinario come i bambini riescano ad esprimersi a volte…

Le opere esposte alla mostra Gemme dell’impressionismo sono meravigliose, vale assolutamente la pena di andare a vederla! Non perdetela!

E se avete dei bambini, andate con Anna.. e anche loro porteranno a casa qualche emozione in più!

Federica

3 COMMENTS

Rispondi