Hotel Transylvania 4: Uno scambio mostruoso! [visto con Altea e Sofia]

Ultima modifica 20 Gennaio 2022

Hotel Transylvania 4: Uno scambio mostruoso è l’ultimo capito della saga Hotel Transylvania, che narra le avventure della famiglia più mostruosa e divertente del mondo.

Questa pellicola è disponibile e gratuita dal 14 gennaio 2022, per tutti i clienti Amazon su Prime Video.

Come tutti gli altri cartoni anche questo è molto divertente e ritroverete tutti i personaggi che poco alla volta abbiamo imparato ad amare e che ci hanno fatto sorridere.

Infatti, dopo lo Zic con Ericka e la tregua con Van Helsing, questi due personaggi entrano nella famiglia allargata di casa Transylvania.

In questa pellicola di Hotel Transylvania 4, Drac dovrà fare i conti con una strampalata invenzione del vecchio Van Helsing che gli cambierà la vita!

Il film comincia con una nostalgica canzone del Conte Dracula e di come sia riuscito a far crescere Mavis, la sua unica figlia da solo.

Ora Mavis è adulta, mamma di un piccolo bambino avuto con il marito Johnny, un umano capitato per caso nello spaventoso Hotel Transilvania.

Ed è proprio qui, che comincia la nuova storia di Hotel Transylvania 4, alla festa per i centoventicinque anni dell’albergo.

Dove Drac, supportato ormai dalla fidanzata Ericka, ha un grande annuncio da fare:

Lasciare l’albergo alla figlia Mavis e forse anche a suo marito.

Hotel Transylvania 4

Già, almeno queste erano le sue buone intenzioni intenzioni.

Sfortunatamente, le idee stravaganti di Johnny lo hanno fatto desistere e per cavarsi fuori dall’impiccio si è inventato un cavillo.

Una stupida scusa dell’agenzia immobiliare dei mostri….

Il nostro amico umano sa quanto questo possa essere importante per Mavis e decide così di andare da Van Helsing per farsi aiutare a diventare mostro.

In questo modo, Drac non avrà nessun problema a lascagli l’Hotel!

Johnny diventa un enorme mostro ed è felicissimo ma Drac cerca di farlo diventare normale, invertendo l’azione del raggio trasforma mostri.

La situazione si complica quando il nostro amico vampiro non riesce a prenderlo e fa diventare umani metà dei suoi ospiti.

Per finire in bellezza anche lui perde i suoi famosi canini e la folta capigliatura per diventare un umano.

Ovviamente, proprio in quel momento si rompe il raggio e così, lui e Johnny, devono partire in gran segreto alla ricerca della pietra per sistemare le cose.

Potrete immaginare che gli eventi vanno sempre più a peggiorarsi ma grazie a Mavis e ad un “gruppo di umani”, la normalità viene riportata.

Hotel Transylvania 4

O quasi…

” E’ come tutto accadde un venerdì, ma di martedì!”

La struttura di Hotel Transylvania è buona, ma sicuramente non è paragonabile ai precedenti film.

Ci sono scene comiche e divertenti ma sicuramente non come i precedenti.

Ho apprezzato il sempre rinnovarsi degli scrittori della saga per cercare di dare qualcosa di nuovo ai nuovi film pur mantenendo i temi fondamentali.

Johnny si sente diverso perché non è un mostro e Drac per una volta, percepisce cosa vuol dire essere un umano.

Non a caso ricorda molto il film Tutto accadde un venerdì del 1976 o i successivi remake.

Un altro tema che viene affrontato è quello del legame tra suocero e genero. Più di una volta abbiamo appreso, basta guardare Hotel Transilvania 3, che non bisogna giudicare un libro dalla copertina

Ma Drac proprio non ce la fa!

Grazie a questa avventura il Conte Dracula si renderà conto che il genero è come un mashmallow: bruciato fuori ma gustosissimo e dolcissimo dentro.

Hotel Transylvania 4

Il momento che ci è piaciuto di più è stata la trasformazione degli amici del Conte Dracula davvero esilarante…

#SPAVENTOMETRO 0

Io l’ho visto con Sofia che ha 3 anni e Altea che ne ha 5.

Dati tecnici:
Hotel Transylvania 4: Uno scambio mostruoso
di Derek DrymonJennifer Kluska.
2022, Amazon Original
durata 1 h e 27 min
Animazione per famiglie

Rispondi