Idee e consigli per organizzare feste per bambini con temi di tendenza

Ultima modifica 3 Ottobre 2017

Ecco arrivato il periodo tanto atteso: è giunta l’ora di organizzare la festa per vostro figlio e non sapete da dove iniziare. Care mamme, non preoccupatevi, adesso vi daremo i consigli che tanto aspettavate per poter progettare un party impeccabile.

È sempre meglio partire avendo le idee chiare.
Iniziare sempre decidendo che tipo di festeggiamenti vogliamo fare, se un party di compleanno facile da organizzare, o uno a tema, unico nel suo genere.
Per organizzare un evento a tema è opportuno conoscere il cartone preferito di vostro figlio, un videogioco, lo sport che pratica o ancora meglio le sue passioni. Con queste conoscenze la festa risulterà essere al top.
Nondimeno dovete sempre ricordarvi che l’obbiettivo principale è quello di rendere felici i vostri bambini.

festa compleanno bambini

Fatta una scelta, sarà più semplice capire di che cosa abbiamo bisogno.
Per essere sicuri di non dimenticare nulla, un dettaglio importante per organizzare tutto al meglio, soprattutto per le mamme minuziose, è quello di preparare una lista scrivendo il necessario da fare e da acquistare.

Il secondo passo sta nel scegliere la location per i festeggiamenti, la quale deve essere un posto comodo e non pericoloso per i bambini, dove possano correre e sfogarsi senza problemi.
Anche un posto semplice come un parco, il giardino o il salotto di casa possono essere i posti ideali.

Lo step successivo sarà quello di decidere che giorno fare il nostro party e soprattutto chi invitare.
È consigliabile invitare gli amici giusti, un numero di persone che sia adeguato per il luogo scelto e un gruppo di bambini che non sia né troppo grande da non poterli gestire tutti, né troppo piccolo da non poter far sì che si divertano abbastanza. Per facilità con orari di lavoro e doposcuola, i giorni migliori sono sempre durante il weekend, in modo che la maggior parte delle persone possa poi essere presente.
Non dimenticatevi che i genitori parteciperanno alla festa, anche loro sono da inserire nella lista degli invitati. Prese queste decisioni non resta che compilare e consegnare gli inviti.
Se avete optato per una festa a tema, sarebbe appropriato rifornirsi di biglietti e buste collegati al soggetto.

È arrivato il momento di preparare tutto.
Che cosa dobbiamo acquistare?

Partiamo dalle decorazioni.

I grandi classici sono i palloncini, tanti e colorati, per facilità gonfiati con l’elio in modo che possano vagare in giro per la location, e le bandierine, che non possono mancare.
Tovaglia, tovagliolini, piatti e bicchieri di plastica, semplici o collegati al tema, non sono da dimenticare per addobbare la tavola.
Sono tante le varietà, dai cartoni Disney, agli Emoji o agli sport. Anche dei cappelli divertenti per i bambini possono essere una buona idea.

È risaputo che le mamme sono sempre di fretta, perché le cose da fare sono tante e non possono fermarsi neanche un secondo. Organizzare una festa ideale per un bambino talvolta può essere stressante, bisogna cercare di non dimenticarsi nulla.
Online potete trovare tante idee diverse e originali per le decorazioni e gli addobbi e talvolta ordinare il necessario su internet è più conveniente ed economico e vi porta via solo un quarto, se non di meno, del tempo che impieghereste ad andarli a cercare in qualche negozio. Uno di questi è festemix.com che offre un catalogo fornitissimo di articoli, accessori e gadget relazionati alle feste per bambini con oltre 50 temi dedicati al mondo dei piccini.

Ora passiamo al cibo.

Essendo una festa per bambini dobbiamo preparare degli stuzzichini molto semplici e facili da mangiare, dei panini salati e dolci, ma ovviamente patatine, popcorn, pizzette e focaccine dovranno essere sempre presenti sul menu.
Ci saranno anche i genitori alla festa, giustamente è corretto preparare qualcosa da mangiare che vada bene anche per loro. Le docorazione della torta sono un must che non si può tralasciare, state attente al gusto perché talvolta i giovanissimi sono difficili da soddisfare.

Fate attenzione a non spendere troppo! A volte è facile farsi prendere la mano.
Per rendere più accessibile il tutto, in certe circostanze si può chiedere ad ognuno di portare qualcosa da mangiare per colmare la tavola.

Non manca più nulla da preparare, non resta che rilassarvi e godervi la festa.
Mettete un pò di musica di sottofondo e lasciate che i bambini si divertano. Magari con un pò di inventiva potete pensare a qualche gioco collegato al tema del party. Non è necessario porre troppa attenzione ai dettagli, i giovanissimi trovano sempre un modo per intrattenersi.

Ora siete pronte per organizzare il party per i vostri bambini. Non dimenticate,creatività e semplicità sono le parole chiave per organizzare una festa per bambini magnifica . In bocca al lupo!

Rispondi