Il camaleonte che aiuta i bimbi a dormire!

0
979
camaleonte_lampada

Ultima modifica 27 Agosto 2020

Come madre e per il lavoro svolgo, ho a che fare ogni giorno, da ormai tanti anni, con il mondo dei genitori.

Mamme con cui parlo quotidianamente fuori scuola o negli ambienti sportivi. Amiche con cui condivido esperienze e dubbi sull’educazione dei nostri figli. Mamme che, per lavoro, mi scrivono email per esprimermi le loro difficoltà e chiedermi consigli.

Devo dire che uno dei temi più ricorrenti, specie quando i bambini sono ancora piccoli – diciamo nella fascia 0-3 anni – è quello del sonno.

camaleonte

O meglio, della difficoltà a farli addormentare da soli, dei continui risvegli notturni e di notti insonni passate dai genitori che poi devono affrontare il giorno successivo in stato catatonico, come fossero zombie.

Un buon sonno è essenziale sia a far riposare un neonato che ne ha un gran bisogno, sia per i genitori che di giorno dovrebbero sentirsi almeno un po riposati per affrontare casa, lavoro, figli e tutto il resto.

La nascita di un bimbo, per quanto bella, triplica il lavoro da fare ed essere stanchi o nervosi non aiuta di certo.

Potrei portare la mia esperienza o dare dei consigli su come ho affrontato (con successo) il problema del sonno. Avendo avuto anche io uno dei miei figli che fino a 9 mesi si svegliava anche 25 volte per notte. Per cui se qualcuno vuole scrivermi e se posso essere d’aiuto, lo faccio volentieri. Credo molto nella solidarietà tra donne e tra mamme!

Ma qui, in questa sede, in cui vi presento ogni settimana dei prodotti nuovi per bambini, mi limiterò a farvi conoscere un nuovo amico che comunque, accompagnato dalla giusta educazione al sonno, può essere di grande aiuto in questa fase.

E’ importante infatti che i bimbi si abituino ad addormentarsi serenamente da soli. Nel loro lettino, dopo il saluto, la coccola o la storiella raccontata da mamma o papà. In questo modo impareranno a non “andare nel panico” se non vedono il genitore e quest’ultimo potrà prendersi il proprio-sacrosanto spazio la sera, senza dover stare due ore accanto al lettino aspettando che il figlio si addormenti o, come spesso accade, senza rischiare di addormentarsi li con il figlio.

Un pupazzo può far sentire più al sicuro un bambino, può essere un compagno di lettino, una distrazione nei minuti che precedono la nanna, aiutandolo nell’autonomia dell’addormentamento.

E Babymama.it da poco ha inserito nel suo catalogo Charlie, un simpaticissimo pelouche a forma di camaleonte.

camaleonte

Un camaleonte peluche con cui giocare di giorno e che accompagnerà e intratterrà i bimbi nel lettino anche la sera, grazie alla riproduzione di luci e dolci suoni.

Basterà premerlo o stringerlo a sé per ascoltare l’effetto calmante della pioggia o i suoni di una foresta tropicale. Accompagnati da luci di transizione o da luci strobo.

A seconda di quante volte si preme il camaleonte pelouche, la combinazione di suoni e luci cambierà.

Ovviamente c’è anche un timer di spegnimento, dopo 45 minuti, quando il bambino dovrebbe ormai essere entrato tra le braccia di Morfeo 🙂

Rispondi