Il Family Festival è a Fiuggi

Ultima modifica 30 Ottobre 2017

 

Anche quest’anno, per la settima volta, con l’estate arriva anche il Fiuggi Family Festival, il festival cinematografico dedicato esclusivamente alle famiglie e che si svolge dal 19 al 26 luglio. A Fiuggi, ovviamente.
Fil rouge dell’evento sarà il sorriso, come recita lo slogan scelto dalla manifestazione per quest’anno, “Regalami un sorriso”. Un sorriso che dischiude prospettive nuove, sprigiona forze capaci di sconvolgere una vita e di condurla ad un nuovo inizio,ad una nuova storia, una storia degna di essere raccontata. E quale mezzo migliore del cinema?
fiuggi-family-festival-2014-In questa imperdibile seconda edizione del Fiuggi Family Festival anche i numeri sono all’altezza delle aspettative: attesi oltre 8 milioni di nuclei familiari provenienti da tutt’Italia, 7 film in concorso, 3 giurie per 3 diversi premi (Giuria Ufficiale, Giuria Giovani, Giuria Giornalisti accreditati).
Imperdibili anche gli ospiti attesi in questa vacanza/evento, da Emi De Sica a Fabrizio Frizzi, passando per Daniela Poggi, il regista Gennaro Nunziante, il cantautore Franco Fasano, l’attore Ninni Bruschetta, Attilio Fontana, il regista svedese Kjell-Ake Andersson, il regista Fernando Muraca e lo sceneggiatore Andrea Valagussa.

Anche gli eventi si preannunciano davvero unici e ricchi di sorprese. Emi De Sica, primogenita del grande attore e regista ciociaro, è l’ospite d’onore del festival e ritirerà il riconoscimento europeo in occasione del quarantennale della scomparsa del padre, ripercorrendone la carriera, ricordandone aneddoti e momenti familiari. L’evento si terrà al Gran Teatro di Fiuggi il 26 luglio dalle ore 9.30 alle 16.00 ed è promosso dal Comune di Fiuggi in qualità di membro ordinario dell’itinerario culturale europeo E.H.T.T.A, European Historic Thermal Towns Association.
fiuggi-family-festival-2014-Daniela Poggi e l’ambasciatrice del Ghana in Italia, Evelyn Anita Stokes-Hayford presenzieranno alla proiezione del documentario “Jerusalem, Dreams and Reality di Lia Beltrami“, nato dal progetto Women of Faith for Peace: un tema caldo e molto sentito, soprattutto in questi giorni. Daniela Poggi parteciperà anche, come ospite d’onore, all’incontro “Prevenzione Donna”, laboratorio sulla prevenzione oncologica femminile che si terrà giovedì 24 luglio alle ore 18:00.

In una kermesse cinematografica però non può mancare l’aspetto multimediale, oltre al dibattito e all’informazione. Per questo, nel contesto dell’incontro, sarà proiettato il cortometraggio dal titolo “La storia di Francesca”, una storia toccante, raccontata in prima persona offrendo quindi al pubblico l’occasione per riflettere e approfondire un tema quanto mai attuale.
Inoltre sarà offerta l’opportunità, a  tutte le donne accreditate al Fiuggi Family Festival, di usufruire del servizio di consulenza gratuita offerto dall’equipe di medici specializzati del Campus Bio-Medico di Roma.
fiuggi-family-festival-2014-transformersE visto che il festival è dedicato alle famiglie, non poteva mancare un angolo dedicato ai bambini. Quest’anno il tema sono i Transformers, per celebrare l’uscita del 4° capitolo della serie e il trentesimo anniversario dalla loro creazione. I più piccoli potranno giocare in anteprima assoluta con i nuovissimi Transformers di casa Hasbro, mentre i più grandi potranno sfidarsi con l’esclusivo videogame edito da Activision, Transformers The Dark Spark, grazie a due postazioni di gioco. Sarà possibile anche guardare tre cartoni animati Transformers dal titolo How to Ride a Dino, e leggere i loro fumetti. Activision proporrà anche, con altre due postazioni interattive, il popolarissimo videogioco dedicato a Skylanders.

Inoltre, per la prima volta in un festival i giovani giurati avranno la possibilità di partecipare alla masterclass ‘Introduzione alla critica cinematografica’ tenuta da professionisti del settore tra i quali Ninni Bruschetta, regista teatrale, attore cinematografico e sceneggiatore; il regista Fernando Muraca; lo sceneggiatore Andrea Valagussa. Con un evento come questo, “Regalami un sorriso” diventa davvero un’espressione calzante. E calza pennello a tutta la manifestazione, ricca di occasioni di svago e intrattenimento per tutte le età.

Valentina Cornagliotto

Rispondi