Il Grande Match

0
100

 

1Oggi è il grande giorno, arriva nelle sale cinematografiche l’ultimo film della Warner Bros: “Il Grande Match” i cui protagonisti sono due attori che in realtà sono due miti di Hollywood e cioè Robert de Niro e Silvester Stallone.

I due attori nel film interpretano due ex pugili, rivali da sempre, che decidono di sfidarsi in un ultimo incontro.
Durante la loro carriera si erano sfidati più volte ma durante il terzo e decisivo incontro uno dei due decide di ritirarsi senza dare una motivazione di questa decisione ma creando così un danno alla carriera di entrambi.
Trent’anni dopo un promoter di pugilato, per cercare di guadagnare un po’ di soldi, propone ai due pugili di tornare sul ring per sfidarsi un’ultima volta.
I due accettano e siccome il tempo non ha placato la rivalità tra i due, già il primo incontro si trasforma in rissa che in pochissimo tempo finisce in rete diventando famosissima.
L’essere sui social media fa si che il match perda la sua connotazione locale per diventare un evento di alta risonanza.
Il “problema” a questo punto sarà quello di riuscire ad arrivare allo scontro finale per capire chi dei due riuscirà ad avere la meglio.
Il film si compone di un cast di eccezione, infatti oltre ai due miti di Hollywood Silvester Stallone e Robert de Niro troviamo Kevin Hart, Alan Arkin, Kim Basinger e Jon Bernthal.


Il film è diretto da Peter Segal e le musiche sono di Trevor Rabin.
Non ho mai amato particolarmente questo genere di film, ma la presenza di Robert De Niro, attore che reputo bravissimo e anche un po’ affascinante, credo mi porterà ad andare al cinema per vedere il “mito” in azione!
Laura Zampella

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

Rispondi