Il primo compleanno di George, un tipo da copertina

Ultima modifica 10 Luglio 2014

kate william george

Il figlio di William e Kate continua a tenere testa a mamma, papà e a tutto il cucuzzaro reale.
Eh sì, perché’ da quando è nato lo scorso anno, ha avuto i riflettori costantemente puntati addosso.

La sua nascita è stata un evento decisamente social, seguito in ogni parte del mondo.
E buona parte dei sudditi si erano anche mobilitati per attendere il lieto evento campeggiando fuori dall’ospedale.

Una roba che nemmeno una rockstar.

Aggiungiamoci pure che il piccolo di casa Windsor è davvero un gran bel figliolo, con quelle guance cicciotte, l’occhio chiaro e i capelli biondi e sembra uscito da una favola.

E ci ha abituato a tenerissime foto di famiglia, ufficiali e “rubate” (come nel caso degli scatti pubblicati durante la trasferta australiana).

Quindi, per festeggiare il primo compleanno di George, questa piccola star dal sangue blu (e dalla guancia da staccare a morsi), Vanity Fair gli dedica la copertina del numero di agosto.

Ed è l’ennesima foto da famiglia “normale”.
Nel senso che i tre sembrano fotografati quasi per caso.
Anche se poi, a guardare bene, si vede che è tutto più o meno preparato a regola d’arte (ma dopotutto si parla della famiglia reale, mica del pizzicagnolo dietro l’angolo).

Però, lasciatemelo dire:
Nonostante tutto, questa foto mi piace tanto.
Sembrano sereni, appagati, complici.
Ecco, no. Lo sono.
Nonostante il protocollo reale, i riflettori puntati contro.
Riescono ad essere una famiglia normale.

Buon compleanno George!

Silvia Schettini

Rispondi