Il Regno del Ghiaccio: nevica sempre a Cinecittà World! [Recensione]

Il bello del Regno del Ghiaccio è che potrete rimanerci quanto volete o potete, sia chiaro! L'area è a pagamento: con soli 5 euro in più rispetto al biglietto di ingresso, potrete immaginare di essere a Natale tutto l'anno.

0
1783

Il Regno del Ghiaccio ha aperto le porte a Cinecittà World e noi non potevamo perdere questa occasione per rinfrescarci al meglio!

Chi abita in città conosce l’afa terribile delle giornate estive e sappiamo quanto sia importante trovare refrigerio almeno per qualche ora.

Da oggi tutto ciò è possibile a Cinecittà World: un parco divertimenti per tutta la famiglia e per ogni esigenza. Potrete trascorrere la giornata in mezzo alla neve o in piscina, oppure potrete fare entrambi: a voi la scelta.

Il nuovo padiglione inaugurato ieri, alla presenza di parecchi attori e personaggi dello spettacolo e della tv, con le sue cinque nuove attrazioni, è il primo snow park al coperto d’Italia.

Il Regno del Ghiaccio_inaugurazione

Quali sono le nuove attrazioni del Regno del Ghiaccio?

  • Pattiniamo: la tradizionale pista di pattinaggio per grandi e piccini.
  • Ghiaccio Scontri: autoscontri sul ghiaccio, per guidare senza regole a bordo di sfreccianti gommoni.
  • Scivolone: la multipista per sfidare gli amici in divertenti discese.
  • Palle di neve: dove arrampicarsi su morbide montagne bianche in cui nevica tutto l’anno.
  • Kamikice: per precipitare senza freni tra le curve di un vorticoso scivolo.

Volete sapere se le abbiamo provate tutte???  Ma certo!!!

Il bello del Regno del Ghiaccio è che potrete rimanerci quanto volete o potete, sia chiaro! L’area è a pagamento: con soli 5 euro in più rispetto al biglietto di ingresso, potrete immaginare di essere a Natale tutto l’anno.

Adatta a tutti, anche i più piccolini possono stare nell’area Palle di Neve, dove troveranno palette e secchielli per giocare o fare delle gare a chi colpisce di più con le palle di neve l’avversario. Basterà indossare gli appositi stivaletti di gomma a disposizione all’ingresso, mentre gli adulti indosseranno solo i copriscarpe igienici.

Il regno del ghiaccio_palle di neve

Attenti al cannone sparaneve, potrebbe colpirvi mentre costruite pupazzi di neve!

Avrei voluto tanto riprodurre questo scenario nel salotto di casa mia e non soffrire più il caldo giocando allegramente con la neve.

I gommoni sul ghiaccio sono stati uno spasso: vi dico solo che Mattia, 5 anni (i bambini possono andare da soli con la cintura di sicurezza) ne aveva capito il funzionamento, mentre io continuavo a fare piroette su me stessa in preda all’euforia!

Nel mio delirio roteante sentivo voci suggerirmi: “Le leveeee, entrambe”! Insomma, avete capito lo spasso, credo di non aver riso così da secoli.

Allo Scivolone si prendono i gommoni, uno a persona, e si trascinano fino alla sommità della pista da dove, dopo esserti accomodato, potrai provare l’ebbrezza di scivolare sul ghiaccio pur non essendo in montagna.

Una gara tra mamma e figlio non ce la toglieva nessuno!

Ne abbiamo approfittato in un momento di tranquillità in cui avevamo la pista di pattinaggio tutta per noi e ci siamo sfidati nella corsa con le foche che sono a disposizione sulla pista.

Infine il pezzo forte: il kamikice, adrenalina allo stato puro!

Istruzioni per l’uso: prendete un gommone e portatelo su in cima allo scivolo, attendete il vostro turno, mettetevi seduti comodi e pronti…via!!

Senza freni per scivolare in un vortice di ghiaccio e di emozioni.

Il Regno del Ghiaccio_kamikice

Alla fine ricomincerete come prima, perché una volta sola è troppo poco, il divertimento è assicurato. Si può salire in due, quindi un genitore può accompagnare i bimbi più piccoli.

Inoltre, per un’attenzione in più all’ambiente, a Cinecittà World, il 20 e il 21 giugno all’interno del Regno del Ghiaccio verranno formati i nuovi “Ice – Influencer”.
In un mondo che viaggia a suon di tecnologia e digitalizzazione non poteva mancare una figura in grado di trasmettere le proprie conoscenze anche sul delicato tema dei cambiamenti climatici e dello scioglimento dei ghiacciai, vera minaccia del nostro pianeta.

Il regno del ghiaccio_pupazzo di neve

Da qui l’idea di associare il divertimento ad un progetto di sensibilizzazione realizzato in collaborazione con il CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche. Il CNR è pronto a schierare i propri ricercatori con lo scopo di educare i piccoli visitatori, offrendo loro l’opportunità di apprendere quanto sia fondamentale rispettare l’ambiente che ci circonda e quanto sia necessario “influenzare” con le proprie conoscenze quante più persone possibili.

La nostra estate è cominciata con una cinevacanza sulla neve…e la vostra?

P.S. Non dimenticate che per tutti i nostri follower c’è lo sconto d’ingresso cliccando qui.

37 anni, siciliana di origine ma romana di adozione. Psicologa dell’età evolutiva e psicoterapeuta, adoro viaggiare, ascoltare musica e perdermi nelle librerie a curiosare tra le copertine dei libri odoranti di nuovo, sperando un giorno di poterli leggere…

Rispondi