L’arma dei carabinieri compie 200 anni

Ultima modifica 6 Giugno 2014

carabinieriSi è chiusa a piazza di Siena, a Roma, la cerimonia per il bicentenario della fondazione dell’Arma dei carabinieri, con la partecipazione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ma anche d i presidenti di Senato e Camera Grasso e Boldrini, del premier Renzi e del  comandante generale dell’Arma, Leonardo Gallitelli.

Il momento più coinvolgente  è stato il carosello equestre, eseguito da Quarto Reggimento a Cavallo: sulle note del “Nessun dorma” è stata rievocata la carica di Pastrengo del 1848.

Rachele Masi

Rispondi