Nell’animazione le mamme rispecchiano le donne contemporanee

0
52

Anche nell’animazione le mamme rispecchino le donne contemporanee, i cambiamenti che la società ha vissuto, e tutt’ora vive, e la trasformazione del concetto di ‘famiglia’.

Mentre nel ‘mondo reale’ la situazione è tutt’altro che rosea, nel mondo dell’animazione e dei contenuti per bambini, la figura della mamma è raccontata proprio come dovrebbe essere: indipendente, forte, emotivamente presente anche se alla ricerca di una propria realizzazione lavorativa che possa andare di pari passo con l’altra importantissima identità, quella di mamma.

Cartoon Network (canale 607 di Sky) e Cartoonito (canale 46 del DTT) mandano in onda tanti show con donne/mamme protagoniste molto interessanti.

Super donne capaci di risolvere qualsiasi problema, un punto di riferimento importante sulla quale tutti i componenti della famiglia sanno di poter contare, ma allo stesso tempo figure femminili forti e indipendenti.

Lo straordinario mondo di Gumball

La serie prodotta nel Regno Unito, presso gli studi di Cartoon Network EMEA di Londra, è diventata una hit globale sin dal suo lancio nel 2010, conquistanto numerosissimi premi tra cui 3 BAFTA. Racconta le avventure di Gumball, un simpatico gatto blu, e della sua famiglia molto poco convenzionale.

Mamma Nicole è una gatta blu impiegata in una fabbrica di arcobaleni che detta legge in casa Watterson.

Mamma Nicole

Pur lavorando tiene ben salde le redini della famiglia, dimostrando di essere una donna forte e sempre presente per Gumball e sua sorella Anais.

Clarence.

Insieme a Gumball è uno dei top show di Cartoon Network.
La serie racconta di Clarence e delle sue avventure quotidiane.
Lui è un ragazzino sempre positivo e coraggioso, capace di vedere il lato positivo di ogni cosa. Al suo fianco ci sono Mary, la mamma e il fidanzato di lei, Chad.

clarence

La sua famiglia non è tradizionale. La mamma Mary ha infatti cresciuto Clarence da sola e per farlo al meglio ce la mette davvero tutta!
Mary è sempre pronta a consigliare e supportare il giovane protagonista e riesce a non fargli mancare nulla. A supportarla e aiutarla ha il suo compagno Chad.
La coppia rappresenta una delle tante famiglie formate da un genitore naturale e da uno ‘adottivo’. 

Ok Ko.

Lo show prodotto dai Cartoon Network Studios – creato da Ian Jones-Quartey (co-executive producer di Steven Universe) – è ambientato in un mondo in cui tutti sono supereroi e narra le avventure di K.O., un ragazzo allegro e sempre ottimista, che sogna di diventare un grande eroe.

Ok Ko.

Qui la madre è Carol, una donna energica e super appassionata che gestisce un dojo di arti marziali!

Oswaldo

La serie, creata da Pedro Eboli, segue la vita di un giovane pinguino di 12 anni, Oswaldo, trovato da piccolo sulla spiaggia di Rio de Janeiro, lontanissimo dalla sua casa di origine, l’Antartico, ed adottato da una coppia di umani.

Una tipologia di famiglia sempre più presente nella nostra società, che vede al centro validi genitori adottivi al posto di quelli naturali.

 

La mamma di Oswaldo fa il medico, è una mamma protettiva e piena di attenzioni, ma anche una donna dalla personalità forte che cerca di conciliare al meglio la vita lavorativa e quella familiare. 

Simone

Va in onda su Cartoonito ed è uno show amatissimo dai bambini.
La serie TV è tratta della collana di libri dell’artista franco-americana Stephanie Blake e racconta le avventure del coniglio Simone (5 anni) e del suo fratellino Gaspare (2 anni).

mamma simone

Il papà, Andrea, è un padre modello. Lavora come carpentiere nel giardino di casa e quindi è sempre molto presente nella vita dei bambini e ha modo di occuparsi anche delle faccende domestiche. La madre è  Eva ed è lei che lavora tutto il giorno fuori casa! Nel tempo che dedica alla sua famiglia è sempre attenta, premurosa e piena di energie.

È divertente e buffa ma, quando la situazione lo richiede, sa essere rigorosa e autorevole. 

Daniel Tiger

La serie, in onda su Cartoonito, è stata ideata da Fred Rogers, un educatore americano che ha basato tutta la sua vita sullo studio dello sviluppo dei bambini in età prescolare.

daniel tiger

Daniel è un timido ma coraggioso ed allegro tigrotto di quattro anni che vive con la sua famiglia e che, con l’aiuto della mamma, del papà, degli amici e di tutti i vicini del quartiere, si diverte ad affrontare le piccole sfide di ogni giorno imparando sempre qualcosa di nuovo.

La mamma di Daniel è premurosa e molto paziente, potrebbe all’apparenza sembrare più tradizionale, ma in realtà si relazione a suo figlio con un approccio educativo molto interessante e moderno.

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

Rispondi