Le storie di paura di un amico fantastico dal 20 maggio in libreria

0
27

Ultima modifica 20 Maggio 2021

Avete presente quei libri che vostro figlio non vede l’ora di leggere?
Lo sappiamo, non è facilissimo che un ragazzino, soprattutto ai giorni nostri con tutti gli stimoli che ha, abbia voglia di leggere.

Ecco perchè noi diciamo sempre che per farli leggere ci vogliono libri adatti a loro, al loro modo di essere, di vivere. Alla loro capacità di attenzione.

E in questo Jeff Kinney è decisamente molto bravo.
I suoi libri sono amatissimi dai ragazzi, che si immedesimano in Greg, la Schiappa appunto, o in uno dei suoi amici.
Tra tutti Rowley, il suo migliore amico. Ed è proprio lui l’autore degli Spin-off.

La serie scritta per mano di Rowley, è già esplosa in tutto il mondo con oltre 25 milioni di copie vendute.

Pensate che il libro è tradotto in 18 lingue.

Il terzo libro della serie Amico Fantastico, arriverà in libreria il 20 maggio.
Uscito a marzo 2021 negli Stati Uniti, Le storie di paura di un amico fantastico è subito balzato al primo posto della classifica del New York Times e di Usa Today.

Con Le storie di paura di un amico fantastico i fan della Schiappa entreranno in un mondo nuovo e inedito: per la prima volta infatti Jeff Kinney si è cimentato con il genere horror e la scrittura di quattordici racconti spettrali di vera paura.

In questo nuovo libro, i lettori saranno invitati ad afferrare una torcia, a scivolare sotto le coperte per immergersi nel mondo pauroso dell’immaginazione di Rowley Jefferson.
I lettori incontreranno un vampiro che va all’asilo, una mummia con un pessimo avvocato, un fantasma che resta visibile ben oltre la sua apparizione e una miriade di altri personaggi macabri in questi racconti da brividi. E si potrebbe anche finire a dormire con le luci accese!

Noi non vediamo l’ora di leggerlo!
Sotto le coperte ovviamente….

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

Rispondi