“L’intolleranza è servita”, ecco la cena dei Masterchef

Ultima modifica 21 Agosto 2017

 

Venerdì 23 maggio, in occasione della Milano Food Week, tutti gli intolleranti al nichel, al lattosio e al glutine avranno l’imperdibile possibilità di gustare una cena da veri Masterchef. Questa è la buona notizia che arriva dalla cucina di EVO l’extravergine, il ristorante dello Chef Marco Avella che ha deciso di creare, per una sera, un menù apposito per tutti coloro che soffrono di intolleranze alimentari.
Evomag2014 intollleranzeMasterchef2
Con l’aiuto di due sous-chef d’eccezione, Michele “Cannibale” Cannistraro e Alberto Naponi – due tra i più amati concorrenti dell’ultima edizione di Masterchef Italia –lo Chef Marco Avella darà vita a una cena evento per buongustai e per gli appassionati della trasmissione di successo di Sky. Un evento in collaborazione con Tiziana Colombo – autrice del libro “Nichel. L’intolleranza? La cuciniamo!” – con la foodblogger Alessia Bianchi e con l’Associazione “Il Mondo delle Intolleranze”.

Il menù “L’intolleranze è servita” è proposto a 30€ (25€ per i Milano Food Lovers, dalle 20.30) e prevede come antipasti una Tartare di spigola ai capperi con centrifuga di soncino e un Fiordilatte con crema di melanzana affumicata e filetti di peperoni alla cenere; come primo un Riso carnaroli Riserva San Massimo mantecato al radicchio tardivo e salsa all’aglio dolce a cui segue un Filetto di orata a vapore con corona di finocchi croccanti e vellutata di mare al timo. E come degna conclusione Chips di mela con crema di mascarpone allo zafferano e cristalli di zucchero di canna.
evo

Per seguire l’evento sui social network:
Facebook
Il Mondo delle Intolleranze
Twitter
#MFWIntolleranze

EVO, via Friuli, 77 ang. via Perugino, Tel 02. 54.10.26.92; www.evomilano.it

Rispondi