Manga Climbing: emozione dell’arrampicata in zona Precotto

Ultima modifica 19 Gennaio 2021

Settembre è arrivato. E’ tempo di… pianificare!

Chi come me si ritrova come ogni Settembre a dover fare una pianificazione minuziosa e strategica delle attività dei bambini?

Tra l’inizio delle attività scolastiche, la gestione del tempo ridotto dei primi giorni, incastri familiari e corse da primato ci si ritrova a dover fare i conti con la scelta dello sport che ci accompagnerà durante tutto l’anno.

La scelta è vastissima, ma quest’anno abbiamo deciso di valutare anche attività non-convenzionali!

Siamo stati all’open day di MANGA CLIMBING in zona Precotto, per provare l’emozione dell’arrampicata in un ambiente protetto.

Manga Climbing: arrampicata

Pietro (6 anni) e Davide (4 anni) non vedevano l’ora!

La palestra è ampia e coloratissima e già questo cattura l’attenzione dei bambini.

A cinque minuti a piedi dalla fermata metro rossa Villa San Giovanni, la struttura si trova in un grandissimo capannone industriale riqualificato. Al suo interno più di 1000mq di pareti attrezzate, differenti altezze, aree dedicate ai corsi per principianti, spogliatoi ed una zona ristoro per genitori in attesa.

Al nostro arrivo siamo stati accolti da due istruttori che hanno accompagnato i bimbi verso l’area dedicata ai più piccoli, con pareti attrezzate sia per l’arrampicata libera che con le corde.

Manga Climbing: arrampicata

Ogni istruttore ha preso in carico un piccolo gruppetto di bambini (età mista per la prova, dai 4 agli 11 anni circa) e li ha seguiti nei primi tentativi, dando istruzioni su come mettere i piedi, dove posizionare le mani.

Gli inevitabili scivoloni iniziali sono stati attutiti dai mega tappetoni posti alla base della parete: in totale sicurezza insomma per la tranquillità anche delle mamme più ansiose.

Sia Pietro che Davide sono stati entusiasti e sono rimasti incantati nel vedere le pareti dedicate ai “grandi” con varie inclinazioni e livelli di difficoltà.

Manga Climbing: arrampicata

Ovviamente non poteva mancare la sperimentazione dell’arrampicata con l’imbracatura e la corda.

Davide ha rinunciato alla scalata per dedicarsi al ping pong.
Pietro invece, orgoglioso della sua imbracatura e dei moschettoni colorati, ha caparbiamente affrontato per ben due volte la parete fino agli 8 metri di altezza, quota massima per i bambini.
L’istruttore gli dava indicazioni e lo motivava a superare alcune impasse, a posizionarsi sugli appoggi giusti nel mentre (ovviamente) teneva in tensione la corda di sicurezza.

La fatica e la soddisfazione della salita ed il divertimento della discesa: il pomeriggio è passato via in maniera divertente ed alternativa!

Per noi un successo su tutta la linea,
tanto che entrambi mi stanno chiedendo
ogni giorno di tornarci!

I corsi di Manga Climbing

I corsi dedicati ai bambini variano per fasce d’età ed esperienza, possono essere sia monosettimanali che bisettimanali e seguono il calendario scolastico.

L’idea dei corsi proposti per i piccoli (3-6 anni) è quella di avvicinare i bimbi al mondo dell’arrampicata attraverso attività di psicomotricità e coordinamento, sperimentando anche la salita con corda.

Per i più grandi (under 12 e under 16) le attività sono più tecniche e pensate per fornire tutti gli strumenti necessari per affrontare le pareti con competenza e sicurezza.

Si possono inoltre organizzare feste di compleanno con un’ora e mezza di arrampicata con istruttore inclusa.

Sul sito sono disponibili gli orari ed i prezzi. I costi per il noleggio dei materiali e alcune proposte interessanti per i grandi  – esperti e meno esperti – che possono approfittare di una combo “lezione + happy hour”.

Noi ci stiamo già organizzando per rifarlo, e questa volta mi arrampico pure io!

Manga Climbing
Via Livraghi 25 – Milano

Rispondi