Nella giornata dell’ambiente ecco i Mutant Busters

Ultima modifica 2 Novembre 2017

Oggi, 5 giugno, è la giornata mondiale dell’ambiente.

Un giorno per richiamare, a livello globale, l’attenzione pubblica e le azioni politiche sulla questione della sostenibilità ambientale.
Se 24 ore non possono bastare per risolvere definitivamente le cose, il 5 giugno può essere lo spunto giusto per una riflessione più profonda e duratura.

È la mente degli uomini che deve cambiare, ed è un cambiamento che deve partire dalla più tenera età. Per questo oggi vogliamo parlarvi dei Mutant Busters, un modo originale e divertente per educare i più piccoli – ma non solo – alle tematiche ambientali.
La nuova linea di Famosa è infatti pensata per insegnare ai bambini l’importanza della natura, come rispettarla e prendersene cura.
Una serie di personaggi creati per sensibilizzare le nuove generazioni sulla salvaguardia dell’ambiente, mostrando le conseguenze che potrebbero verificarsi se gli uomini non metteranno un freno all’inquinamento che sta ormai soffocando il pianeta.
Mutant Busters Titani mutanti

Un paio di questi simpatici Mutant Busters ci sono arrivati in ufficio e abbiamo avuto così l’occasione di testarli in prima persona, giocando con i nostri bambini.
Quello che è emerso è che si tratta di un gioco dall’anima veramente green, che sviluppa la creatività dei più piccoli insegnando loro il rispetto per gli altri, per la natura e per tutto ciò che troppo spesso viene dato per scontato.

La storia che c’è alla base dei giocattoli – lo scontro fra i buoni, o per meglio dire tra gli uomini e gli animali che lottano per ricostruire la Terra che hanno perduto e i cattivi, i terribili mutanti– insegna ai bambini che a ogni nostra azione corrisponde una conseguenza e che la Terra è un luogo da tutelare e rispettare.
Per questo oggi più che mai è importante regalare ai bambini dei giochi davvero educativi come i Mutant Busters, che rappresentano un modo moderno e sostenibile di divertirsi: con questi mostriciattoli i bambini si sentono responsabili e parte del territorio, e imparano l’ecologia e l’attenzione per l’ambiente.
Mutant Busters Jeep resistenzawww.mutantbusters.com

Monica Volta

Rispondi