Pate’ fegatini di pollo con confettura di barbabietole rosse

Ultima modifica 6 Gennaio 2014

 

Il pate’di fegatini di pollo si fa un pò in tutta Italia, noi nelle Marche spesso lo abbiniamo alla sapa , un meraviglioso prodotto del nostro territorio, in più io ho pensato di accompagnarlo anche con una confettura fatta con le barbabietole rosse.

Pate’ di fegatini di pollo

Ingredienti per il pate’

  • 400 g. di fegatini,
  • alcune foglie di salvia,
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

 

Procedimento

In una padella scaldiamo leggermente l’olio e ci mettiamo la salvia, poi aggiungiamo i fegatini di pollo lavati bene e asciugati, aggiustiamo di sale e pepe, e lasciamoli cuocere su fuoco dolce.

Quando saranno quasi cotti versare il  vino, alzare la fiamma  e lasciare evaporare.

Una volta freddi li potrete passare al setaccio o al passaverdure in modo da  avere  una “crema” spalmabile.

Confettura di barbabietole rosse

  • 600 gr. di barbabietole già cotte
  • 400 gr. di zucchero
  • il succo di un limone

Procedimento

Tagliate a cubetti le barbabietole e mettetele in una pentola con il succo di limone e lo zucchero, lasciate cuocere dolcemente sino a che non raggiunge la densità desiderata.

Assemblaggio del piatto

Tostate delle fettine di pane, mettete nel piatto 2 quenelle di pate’ decorate con un cubetto di barbabietola e una goccia di sapa, e una ciotolina con la confettura di barbabietole.

Un piatto ideale come antipasto o come stuzzichino magari davanti alla tv.

Donatella Bartolomei

Rispondi