Pelle sensibile del viso: creme e consigli quotidiani

Ultima modifica 22 Dicembre 2022

La pelle sensibile del viso può essere un’esperienza frustrante. Può causare arrossamenti, secchezza e altre sensazioni spiacevoli che rendono difficile sentirsi sicuri della propria pelle.

Fortunatamente, esistono creme e buone abitudini quotidiane che possono aiutarci a mantenere la pelle sana e al meglio. Con la giusta combinazione di prodotti e pratiche, possiamo ridurre l’irritazione e prevenire le future eruzioni cutanee.

In questo articolo parleremo dell’importanza delle creme e delle buone abitudini quando si tratta di pelle sensibile del viso, in modo che possiate tornare a sentirvi belli!

A riguardo, date un’occhiata a prodotti naturali e alle creme viso di Acqua di Panarea.

Cause della pelle sensibile del viso

La pelle sensibile del viso può essere causata da una serie di fattori, che vanno dalla predisposizione genetica alle cause ambientali.

In genere, la pelle sensibile è causata da un’alterazione della barriera cutanea che la rende più suscettibile agli agenti irritanti e agli allergeni.

Ciò potrebbe essere dovuto a una carenza di ceramidi nello strato corneo, che sono le sostanze grasse che formano lo strato più esterno della nostra pelle.

Vedete anche: SOS Freddo: 6 rimedi per proteggere la pelle.

Le migliori creme per la pelle sensibile del viso

Quando si tratta di trovare una crema o una lozione che vi aiuti a mantenere sana la vostra pelle sensibile del viso, cercate prodotti privi di coloranti, profumi e conservanti.

Queste tre sostanze possono essere molto irritanti per la pelle del e può esacerbare il problema della sensibilizzazione.

Quando si cercano creme e prodotti per la pelle sensibile del viso, è importante assicurarsi che siano specificamente progettati per lenire e proteggere questo tipo di pelle.

Cercate ingredienti come l’aloe vera, che notoriamente aiuta a ridurre l’infiammazione della pelle, o l’estratto di radice di liquirizia, che può aiutare a ridurre il rossore. Inoltre, assicuratevi di scegliere una crema con un SPF pari o superiore a 30 per proteggere la pelle dai raggi solari.

Vedi anche: pelle secca la beauty routine per prendersene cura.

Buone abitudini per la pelle sensibile del viso

Oltre a usare le creme e le lozioni giuste, ci sono buone abitudini quotidiane che si possono adottare per prendersi cura della pelle sensibile del viso. Una delle più importanti è quella di evitare di lavare il viso troppo spesso.

Un lavaggio eccessivo può eliminare gli oli naturali della pelle, che aiutano a proteggerla e a mantenerla idratata. Provate invece a detergere il viso due volte al giorno con un detergente delicato studiato appositamente per la pelle sensibile del viso

È inoltre importante evitare l’uso di prodotti che contengono alcol o sodio solfato, in quanto possono essere molto aggressivi e disidratanti. Inoltre, per lavare il viso, utilizzare acqua tiepida anziché calda, perché può provocare arrossamenti e irritazioni.

Assicuratevi anche di idratare la pelle subito dopo la doccia o il lavaggio del viso. La giusta crema idratante può aiutare a ripristinare l’equilibrio della pelle e a mantenerla idratata e sana.

Infine, assicuratevi di togliere tutto il trucco prima di andare a letto ogni sera per dare alla pelle la possibilità di ripararsi mentre dormite.

Seguendo questi consigli, potrete proteggere la pelle sensibile del viso da irritazioni e danni e sentirvi più sicuri del vostro aspetto!

Rispondi