Polpette di riso… svuotafrigo!

0
214

Non so se succede anche a voi ma spesso nel mio frigo rimane un pezzettino di emmenthal, una mozzarella che è da un po’ che soggiorna insieme a qualche fetta di prosciutto cotto, un po’ di pecorino.
Insomma spesso nel frigo restano pochi grammi di alimenti che da soli non servono a nulla ma se li mettiamo insieme ci possono dare soddisfazioni enormi.

Queste polpette di riso in casa mia spopolano!

Le adorano i miei 2 piccoli e questo è già una traguardo non indifferente.
Il fatto che siano d’accordo sulla stessa cosa da mangiare non è cosa da poco,ma le adora anche il bambino più grande, la mia dolce metà, quindi 3 voti a favore.
Ho fatto Bingooooo!
E se proprio devo dirla tutta, piacciono anche a me.

polpette di riso

Polpette di riso: la ricetta per 4 persone

Ingredienti:
Diciamo che di base c’è il riso e poi potete mettere tutto ciò che più vi piace o che semplicemente avete in frigo e ve ne volete sbarazzare.

450 gr. di riso per risotti
150-200 gr. di prosciutto cotto
100 gr.di emmenthal
100 gr. formaggi misti ( pecorino, asiago,gorgonzola)
1 mozzarella
2 uova intere medie
qualche cucchiaio di parmigiano
sale e pepe q.b.
pangrattato

Procedimento:
Lessate il riso al dente e una volta scolato e raffreddato unite tutti gli altri ingredienti tagliati a pezzettini ( formaggi , prosciutto cotto….) unite le uova appena sbattute e il formaggio grattugiato.

Aggiustate di sale e pepe.

Ora con le mani bagnate ( e questo è il segreto per lavorare agevolmente) fate delle belle polpettone che rotolerete nel pangrattato…e poi mettetele in una teglia appena unta.
Vanno in forno a 200° preriscaldato sino a cottura ci vorranno circa 25-30 min o comunque a seconda di come vi piacciono più o meno croccantini.

Io alcuni gli “spatascio” in modo da averli più croccanti.

44 anni e vivo nelle Marche. Ho due splendidi bambini che sono il centro del mio mondo, adoro la natura e la vita all'aria aperta e mi dedico ad una piccola azienda agricola dove quello che produco consumo

Rispondi