Sacchi da boxe in giro per la città per alleviare lo stress

0
87

Ahimè no. Non li hanno messi a Roma. E neanche a Milano, purtroppo.

Nessuna città dell’Italia ha ancora avuto questa (geniale) idea.
Si perchè, diciamola tutta, con lo stress quotidiano che comporta il vivere in una grande città, quando si aspetta il tram che non passa mai, un bel pugno al sacco da boxe potrebbe fare la differenza.

Magari aiuterebbe chi, in mancanza di tali oggetti, si sfoga contro il prossimo.

sacchi da boxSacchi da boxe in giro per la città per alleviare lo stress

L’idea è venuta ad un gruppo di designer della grande mela, convinti che visitatori e residenti di Manhattan avrebbero apprezzato. L’installazione non è altro che un’ insieme di  sacchi da boxe con i quali potersi sfogare in caso di stress.

E’ vero che gli americani risultano essere tra le più stressate al mondo, però, secondo me, anche qui da noi un’installazione come questa non ci starebbe per nulla male.
Soprattutto a Roma, visto che in questo periodo la Capitale non se la passa molto bene…

Durante la New York City Design Week questo gruppo di designer ha avuto un grandissimo successo. Le installazioni sono state apprezzate dalla maggioranza dei cittadini, che si sono ‘sfogati’ ad ogni angolo della metropoli.

Il concetto esplora il disegno degli spazi comuni per le emozioni che noi tutti proviamo, afferma uno degli organizzatori.

E devo ammettere che ci ha proprio azzeccato. Perchè sono spazi vuoti che vengo riempiti con qualche cosa di estremamente utile per le emozioni di tutti noi.

Immaginatevi una mattina. Sveglia alle 6.30. Organizzate la colazione, i vestiti per i figli, per il marito. Svegliate tutta la famiglia, seguite i figli che devono lavarsi i denti, la faccia, vestirsi… con il marito che ci informa su cosa vuole per cena, il grande che ci anticipa che andrà dall’amico e la piccola di casa che non trova la maglietta preferita.
Voi, con il solito caffè freddo che aspetta di essere bevuto in cucina, che vi vestite di fretta, perchè oggi proprio non si puo’ arrivare in ritardo al lavoro.
Ma… il tram non passa.

Dite la verità: non farebbe comodo un bel cuscino da boxe?

 

 

Mamma di due bellissimi bambini, amante della vita. Adoro leggere e passo la maggior parte del mio tempo a girovagare in rete, alla ricerca di qualche cosa di interessante.

Rispondi