Sconfiggere l’AIDS: una realtà?

In questi ultimi anni quando si parla di Aids non si parla più di una malattia incurabile in quanto le speranze di trovare una curà sono più concrete.
In questi ultimi giorni sono state fatte addirittura due importanti scoperte:

Alcuni scienziati della Stanford University hanno dimostrato, pubblicando lo studio sulla rivista scientifica Molecular Therapy, che le cellule T, le cellule del sistema immunitario colpite dal virus HIV, si possono rendere invulnerabili al contagio attraverso un’operazione genetica e questo potrebbe sostituire completamente il trattamento farmacologico.

Mentre in Australia il Queensland Institute of Medical Research ha pubblicato sulla rivista Human Gene Therapy un esperimento su una proteina che blocca la replicazione del virus dell’HIV.
In pratica il virus dell’HIV resterà all’interno delle persone che lo hanno contratto ma senza degenerare nella sindrome dell’AIDS e quindi senza danneggiare il sistema immunitario.
Insomma, la ricerca continua e le speranze aumentano ogni giorno di più grazie a questi grandi uomini che lavorano ogni giorno per il bene dell’umanità.

Rachele Masi

Rispondi