Cara mamma, se vuoi la colazione a letto, meglio se dormi in cucina!

13
311

Eh si. Anche stamattina sveglia presto.

Fai veloce per non svegliare i bambini così dormono ancora un po’.
Inizi dal bagno dove da poco ne è uscito tuo marito fresco come in una pubblicità perché LUI ha dormito.

Nel lavandino ci sono le solite chiazze di dentifricio che si solidifica nel giro di pochi minuti ( ma cosa c’è dentro? La calce? ).
Cambi l’aria nella stanza e ci stai tu in mezzo alla corrente per non far prendere freddo ai piccoli. Sistemi un po’ e fai partire una lavatrice mentre tuo marito non ha spento il caffè quindi il fornello che avevi pulito ieri sera fa di nuovo schifo.

mamma-disperata

Insulti silenziosamente tuo marito nascosta dietro la porta del bagno.
Si svegliano i bambini mentre stai per bere il caffè che nel frattempo diventa freddo. Prepari il latte, due coccole, mille richieste … ” mentre bevete mamma si prepara”.

Eh no… Il più piccolo deve fare la cacca.

Nel frattempo la più grande vuole indossare gli shorts per andare all’asilo e rovista nell’armadio  amore siamo a Dicembre, fa freddino..”. Capriccio.

Tuo marito ti da due disposizioni “per favore mi ritiri quella cosa là in quel posto lá… E poi se hai tempo passa dalla lavanderia, non so se torno per pranzo… Ti chiamo.”

Si certo. Intanto non ti sei ancora lavata.

Vesti i bambini.
In casa è già scoppiata una bomba.
Scivoli su una macchinina.
Tutti pronti tranne te ma è ora di andare quindi prendi una salvietta e te la passi velocemente rimandando l’operazione di presentabilità a più tardi.

La successiva ora è di panico.

Poi: spesa, commissioni, casa, pranzo (il marito non è venuto e non ha avvisato ma tu hai cucinato) stavolta lo insulti a voce alta tanto lui non c’è.
Il piccolo fa la nanna e tu ti dedichi al tuo lavoro, ovviamente un lavoro che svolgi da casa x non pesare su nonni o uscite extra almeno fino ai tre anni .mamma

La giornata prosegue e tu rotoli come una palla fra un dovere e l’altro.

La cosa peggiore è che qualunque cosa tu faccia viene modificata, distrutta, sporcata o mangiata praticamente nelle successive due/tre ore. Che carriera…

Non siamo casalinghe/lavoratrici.
Siamo ingegneri domestici.

Se chiedi una mano al marito “caro guarda che i lavori domestici non hanno mai ucciso nessuno” “amore meglio non rischiare…”.
E allora tu resti li, nella tua casa, col tuo pigiama antistupro, con la ceretta che ti manda delle raccomandate avvisandoti che stai per essere proclamata scimmia, pensando che la pulizia del viso sia un ricordo del matrimonio, con le unghie corte, i capelli che sembra non vedano un parrucchiere da quando tua zia ti ha fatto il primo taglio di capelli di cui conservi ancora un ciuffo in una bustina di carta…

Le star fanno 18 figli e rimangono statuarie.
Io volevo solo una fetta di salame e pare che mi son mangiata i 18 figli delle star.

Donne non preoccupatevi verranno tempi e ritmi migliori.
Che qualcuno intanto li avvisi che li stiamo aspettando!

Elisa, mamma, piemontese, politically correct, mi piace scoprire il "vero" di ogni cosa. Ho vissuto in Spagna, lavorato anche all'estero, ma ora faccio la mamma e sono nella "cumpa" delle new mums

13 COMMENTI

  1. Carissima Elisa, sembra tu abbia fotografato le mie giornate!!!!una gran fatica e poche ricompense.. la migliore è vedere il sorriso sul volto dei tuoi bimbi mentre dormono,allora vado a letto felice!!

  2. Eh siii …noi mamme che invece di prenotare il parrucchiere avvisiamo il marito ed i figli : guarda che dopo devo assolutamente andare a farmi una doccia, così almeno x quella mezz’ora nessuno ti trova qualcosa da farti fare… noi fantastiche meravigliose mamme che siamo comunque felici!!! Grande elisa!

  3. ….TEMPI E RITMI MIGLIORI…AHAHAH vero elisa….quando saranno piu grandi…. ed io purtroppo so gia …che tutto questo ritmo frenetico di giornate mi manchera’ ahahha…chiamami pazza ma…… so gia che un giorno…non ci saro’ piu io a vestirli… a prepararli e li un po’ la malinconia arrivera’ nelle nostre case …quindi…. prendo e raccolgo di tutto il tuo racconto il lato positivo :ò)

    buona giornata a tutti

Rispondi