Shaun, Vita da Pecora Farmageddon: risate e divertimento per tutti! [Recensione]

0
819
shaun farmageddon

Ultima modifica 18 Settembre 2019

“Shaun, Vita da Pecora Farmageddon” sta per arrivare in sala il 26 settembre!

Lo abbiamo visto in anteprima mondiale domenica 15 settembre al parco divertimenti del cinema e della tv Cinecittà World.

Il film, distribuito in Italia da Koch Media, con la regia di Will Becher, Richard Phelan e prodotto da Aardman Animations, StudioCanal è la seconda pellicola dedicata all’intrepida pecora Shaun.

anteprima shaun vita da pecora farmageddon

Non vedevamo l’ora di andare a vedere la nuova avventura di Shaun, che adoriamo fin dai suoi esordi. Vi svelo un segreto: lo vedevo in tv ancor prima di diventare mamma, durante le mie pause da studio e ridevo come una matta!

Le aspettative erano alte e “Shaun, Vita da Pecora Farmageddon” non le ha disattese, tutt’altro!

Strane luci sulla tranquilla città di Mossingham annunciano l’arrivo di un misterioso visitatore da una galassia molto lontana… Quando l’ospite intergalattico-una birichina e adorabile extraterrestre di nome LU-La- si schianta con il suo UFO proprio accanto alla fattoria di Mossy Bottom, Shaun non si lascia scappare l’occasione di vivere una nuova, fenomenale, extra avventura.

Parte in missione per riportare LU-LA a casa, ma non mancheranno le peripezie! L’aliena incanterà tutto il gregge con i suoi astro-poteri, con l’incontenibile simpatia e i suoi ruttini di dimensioni galattiche!

Shaun riporta la sua nuova amica nella Foresta di Mossingham per trovare la sua navicella perduta. Ma non tutto procederà liscio… una misteriosa agenzia governativa sta dando la caccia alla piccola LU-LA.

personaggi Shaun film

Come finirà questa incredibile avventura?

Il taglio fantascientifico che caratterizza questa pellicola prende spunto dai film di Steven Spielberg, dai B-movies degli anni ’50, dai film di John Carpenter, c’è anche un po’ di Kubrick. Molti spettatori adulti riconosceranno alcuni riferimenti e citazioni dai film fantascientifici del passato, un colpo al cuore!

La formula magica del successo di Shaun, Vita da Pecora Farmageddon è data da un insieme di fattori che rendono il film davvero esilarante, mai lento, mai noioso né scontato.

Mattia, 5 anni e mezzo, non ha mai staccato gli occhi dallo schermo.
Lui è un bimbo molto apprensivo e talvolta si è preoccupato per la sorte di LU-LA e di Shaun.

Stavolta però Shaun ha il ruolo del fratello maggiore e dovrà far in modo che la piccola aliena ritorni a casa. Quindi non si ingegnerà per le sue solite marachellle in fattoria contro Bitzer, il fedelissimo cane pastore del fattore. Lo vedremo diventare responsabile e scoprire cosa significa avere a che fare con qualcuno che è come Shaun!

shaun farmageddon

La piccola LU-LA (in omaggio al cinquantesimo anniversario dell’allunaggio) ha dei poteri magici che non sempre riesce a coordinare, cosa combineranno insieme?

Spaventometro: 0

Non c’è nessuna scena spaventosa ovviamente.
Il film, della durata di 86 minuti (vi sembrerà che ne siano trascorsi soltanto 10), è adatto a bambini da 0 a 99 anni!
Risate e divertimento garantiti sia per un pubblico di adulti che per i bambini.
Il segreto di Shaun infatti è questo: lo adorano tutti!

Il ruolo del cattivo è affidato all’Agente Red, che è solo molto motivata ad andare fino in fondo; vuole solo dimostrare agli altri qualcosa.
Non è crudele e alla fine gli spettatori lo comprenderanno!

Anche il suo assistente Tin.t0, un incrocio tra una videocamera di sicurezza e uno schedario, risulterà essere un vero sciocchino!

La musica è sempre stata qualcosa che ha contraddistinto i film di Shaun.

Del resto, è fondamentale il suo ruolo lì dove vengono meno le parole e dove tutto è affidato ai colori, ai movimenti, alla struttura stessa dei personaggi.

Shaun

Per “Shaun, Vita da Pecora Farmageddon” Kylie Minogue e i The Vaccines hanno collaborato a un brano nuovo intitolato “Lazy”. C’è anche un brano di Jorja Smith.

Potrei dilungarmi a dirvi perché adoro Shaun, ma è una pecora ribelle e in quanto tale unica!

Non si adagia alla routine della fattoria, non sta alle regole del quiete vivere e anche se compirà 25 anni il prossimo anno, è ancora un adolescente (rispetto all’età delle pecore).

Una curiosità: Shaun ha anche dei parchi a tema, il primo ha aperto in Svezia, ce n’è anche uno in Australia e uno in Giappone.
Sta per aprirne uno anche in Cina… a quando in Italia?
Fan di Shaun, facciamoci sentire! Non mancate all’appuntamento in sala dal 26 settembre.

Rispondi