Siamo solo piatti spaiati: il corto sull’adolescenza [Trailer]

"Sbagliare è normale. Succede, siamo umani. È quello che fai dopo l'errore che ti qualifica"

0
506

E’ online l’attesissimo trailer ufficiale del cortometraggio “Siamo solo piatti spaiati” tratto dall’omonimo romanzo dell’educatore e scrittore Alessandro Curti realizzato dall’Associazione Culturale C1V e prodotto da C1V Film di Cinzia Tocci, con la regia di Mattia Riccio.

alessandro curti

Si tratta di una storia ambientata nel mondo degli adolescenti con l’intento di sensibilizzare un vasto pubblico sulla complessità del processo di crescita e sull’importanza dell’adolescenza come elemento formativo di ogni adulto di domani.

Dopo un’intensa tre giorni sul set romano, con un cast artistico e tecnico che ha dato il meglio di sé anche in post produzione, Davide e Andrea, i protagonisti di questa storia interpretati dal giovane Simone Baldasseroni in arte “Biondo” (una delle star indiscusse della scorsa edizione di “Amici di Maria De Filippi” al suo esordio su un set cinematografico) e l’attore di cinema e teatro Fabio Massenzi, ci introducono il messaggio chiave del corto: “Sbagliare è normale, siamo umani.

Ma è ciò che facciamo dopo l’errore che ci qualifica“.

Il voice over è proprio di Andrea, l’educatore che aiuterà Davide nel suo percorso di crescita, in seguito a un “inciampo” che lo porterà in comunità prima di affrontare un processo penale per il reato che ha commesso.

Un corto che si rivolge ai giovani d’oggi, ma che parla anche ai giovani di una volta, perché sono gli stessi adolescenti a ricordare a tutti che crescere è possibile, nonostante gli errori che tutti possiamo fare nella vita e a ogni età.

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here