Smart Tales. Esploriamo insieme una vera libreria di storie interattive. [Recensione]

Ultima modifica 22 Aprile 2021

Ci troviamo in un’epoca in cui i bambini sono immersi e attratti dalle nuove tecnologie. Smartphone, iPad, televisori interattivi e applicazioni di vario genere.
I nostri figli, nati digitali, sono naturalmente attratti e predisposti verso la tecnologia.

Mi viene sempre in mente mio figlio, che fin da piccolissimo utilizzava il touch screen con estrema abilità e facilità. Nonostante noi evitassimo l’esposizione a telefoni e tablet, lui cercava di cliccare avvicinandosi al televisore cliccava sulle “icone”.
Cercava di ingrandire le immagini utilizzando il tocco. E così via.

È inutile negare in maniera tassativa l’esistenza della tecnologia.

Penso che invece sia utile poter educare ad un utilizzo consapevole.
È meglio conoscere per sfruttare al meglio le potenzialità che questi strumenti offrono.
In questi giorni difficili sono state attivate una serie di iniziative a sostegno delle persone che sono a casa. La solidarietà digitale, offre una serie di opportunità che vanno incontro alle esigenze e interessi dei vari utenti.

A questo proposito ho deciso di provare l’applicazione Smart Tales (la prova gratuita dura 30 giorni).

Smart Tales

Questa è una delle opportunità segnalate sul sito del ministero (https://solidarietadigitale.agid.gov.it/#/). Rappresenta una ricca libreria di storie animate e fortemente interattive. È consigliata dai tre anni in su.
Io l’ho provata anche con mia figlia più piccola che ha 2 anni.
Ovviamente ha potuto contare sul supporto della sorella di 4 anni e del fratello di 6.

Il principio su cui si basano queste storie e l’insegnamento delle materie Stem (Scienze Tecnologia Ingegneria Matematica).
Le storie sono accattivanti.

Smart TalesHanno come protagonisti gli animali e consentono l’immersione in un mondo fantasioso.
Lo schermo non è un oggetto passivo, ma è uno strumento in grado di stimolare la fantasia del bambino.

È fortemente interattivo.

Consente con un semplice tocco l’azione e la verifica immediata del risultato.
Le ambientazioni si ripetono. Questo è un aspetto importante per il bambino perché facilita gli apprendimenti e il loro consolidamento.
Vengono presentati diversi esercizi che favoriscono lo sviluppo delle capacità di problem solving.

Smart Tales

In particolare abbiamo accoppiamento di forme, discriminazione dei colori, associazioni tra quantità e numeri. Semplici quesiti da risolvere.
Ampio spazio è dedicato alla lettura delle storie dei protagonisti.
Viene descritto il contesto e spiegati gli esercizi da svolgere.
La lettura mantiene viva l’attenzione del bambino, aiuta lo sviluppo del vocabolario e la comprensione del linguaggio orale. Si può ascoltare più volte, dando ampia possibilità di scelta.

tecnologiaQuesta applicazione semplice ed intuitiva può essere un primo strumento per avviare all’utilizzo della tecnologia per i più piccoli.
Ma può essere anche di allenamento per i più grandi.
Un passatempo divertente da provare!

Rispondi